Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | February 21, 2019

Scroll to top

Top

Usa tra neve e incendi. La California fotografata dalla Nasa, New York in tilt

16 novembre 2018 |

Negli Stati Uniti è piena emergenza, tra gli incendi che ancora mietono vittime in California e la tempesta di neve che sulla costa opposta sta paralizzando New York. Scuole chiuse e aria inquinata dal fumo a San Francisco, Sacramento e dintorni. I morti finora sono 63, 600 i dispersi. Nella Grande Mela sono morte 8 […]Read More

La Raggi alla sbarra
inizia un lungo weekend di passione

10 novembre 2018 |

Il sindaco di Roma deve oggi attendere il verdetto del giudice, mentre domani dovrà vedersela con il referendum su AtacRead More

Berlino, 29 anni fa cadeva il Muro che cambiò il mondo

9 novembre 2018 |

Berlino festeggia i 29 anni della fine di un incubo durato 28, quel Muro della vergogna che isolò gli abitanti dell’Est e sconvolse per sempre la vita di milioni di tedeschi. Dopo il 9 novembre del 1989 nulla sarebbe stato più come prima, e niente, ad ogni modo, avrebbe ridato indietro ai tedeschi orientali 40 […]Read More

Tutti i dolori del giovane Di Maio

8 novembre 2018 |

Di Virgilio Bartolucci Chissà se vedendo gli attivisti no Tap bruciare le bandiere e strappare le tessere del Movimento 5Stelle la risatina che Luigi Di Maio aveva in diretta televisiva a Di Martedì è svanita, o si è semplicemente trasformata in un ghigno di tensione reso ancor più tirato dalle critiche che serpeggiano nel Movimento. […]Read More

Bolsonaro: chi è l’uomo che vuole cambiare il Brasile – Parte seconda

6 novembre 2018 |

Di Virgilio Bartolucci La dialettica nuda e cruda di Bolsonaro ha attratto l’elettorato cucendogli addosso il ruolo di personaggio sgradito perché scomodo. Il neo presidente brasiliano non è però una figura totalmente nuova. In politica dal 1988 – quando divenne consigliere comunale a Rio de Janeiro – e con sette legislature alle spalle, Bolsonaro non […]Read More

Bolsonaro: chi è l’uomo che vuole cambiare il Brasile – Parte prima

4 novembre 2018 |

Di Virgilio Bartolucci Jair Messias Bolsonaro è Presidente del Brasile. Col 55,2% dei voti, il rappresentante del Partito social-liberale si è imposto al ballottaggio sul candidato del Partito dei lavoratori Fernando Haddad, fermo al 44,7%. “Bolsonazi”, come è soprannominato dai suoi oppositori, è pronto a guidare il Paese col pugno di ferro. Un Paese che […]Read More