Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | March 23, 2019

Scroll to top

Top

Dolce e potente. Ecco perché “Green Book” è da Oscar

24 Febbraio 2019 |

In Italia è nei cinema da quasi un mese, e non smette di richiamare attenzione, al di là della vittoria (meritata e non pronosticata) agli Oscar di Los Angeles. “Green Book”, ispirato alla storia vera dell’amicizia tra il buttafuori italoamericano Tony “Lip” Vallelunga e il pianista afroamericano Don Shirley, è il classico esempio di film semplice […]Read More

Pantani, quindici anni senza il Pirata che ha fatto sognare l’Italia

14 Febbraio 2019 |

Pochi giorni dopo la morte di Marco Pantani, in una trasmissione televisiva, l’ex ministro Maurizio Gasparri dichiarò che presto nessuno si sarebbe più ricordato del Pirata. Mai previsione fu così sbagliata. Pantani fa parte infatti di quella tipologia di campioni la cui aurea diventa sempre più brillante col passare del tempo, un po’ per la […]Read More

Sanremo 2019, il Festival confuso tra noia e (pochi) lampi di luce

7 Febbraio 2019 |

A prescindere dagli ascolti e dal (blando, blandissimo) monologo di Bisio in difesa della libertà d’espressione del direttore artistico Baglioni, le prime serate del Festival hanno regalato sbadigli e confusione. Anche se qualche sprazzo di luce, finalmente, c’è stato: ospiti che ci hanno ricordato come si canta (Mannoia, Mengoni, Cocciante), un’incursione piacevole della Hunziker, il […]Read More

Allarme Oxfam, nel mondo cresce ancora il divario tra ricchi e poveri

21 Gennaio 2019 |

A poche ore dall’inizio del Forum economico mondiale a Davos (dal 22 al 25 gennaio), il rapporto annuale dell’organizzazione no profit Oxfam sulla distribuzione mondiale della ricchezza parla chiaro: tra il 2017 e il 2018 i ricchi hanno accumulato complessivamente 900 miliardi di dollari in più. I poveri del pianeta (3,8 miliardi di persone), invece, […]Read More

“Sulla soglia dell’eternità”, Van Gogh da non perdere ancora nei cinema

13 Gennaio 2019 |

Una faccia vivida, intensa, credibile nell’interpretare un personaggio di trent’anni più giovane. Willem Dafoe ci regala un Van Gogh convincente nel particolare film del regista Julian Schnabel, ancora nelle sale. “Van Gogh. Sulla soglia dell’eternità”, acclamato lo scorso autunno a Venezia e con il quale Dafoe ha vinto la prestigiosa Coppa Volpi, non è una […]Read More

Caos Brexit, la May prende tempo. Ma la Ue non negozia

10 Dicembre 2018 |

La questione Brexit torna prepotentemente alla ribalta e offre ore di confusione e colpi di scena. Theresa May sostiene il patto economico con Bruxelles sull’uscita della Gran Bretagna dalla Ue; ma spinta dai malumori alla Camera dei Comuni, rimanda clamorosamente il voto in Parlamento (necessario per procedere alla Brexit). L’Unione Europea, tramite una sentenza della […]Read More