Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 14, 2019

Scroll to top

Top

Il Pdl protesta contro i giudici a Milano - Diritto di critica

Il Pdl protesta contro i giudici a Milano

Si sono radunate circa 150 persone oggi davanti al tribunale di Milano, Guidati dall’On. Santanchè. I manifestanti hanno protestato e inneggiato contro l’operato della magistratura in merito alle recenti inchieste seguite al caso “Ruby”. Diversi passanti hanno risposto «vergogna!». Nella parte finale del filmato appare anche il blogger Piero Ricca, intervistato dai microfoni di Repubblica, il quale esprime un commento sulle ragioni dei manifestanti.

Comments

  1. Raffaele Pennacchio

    Mi sembra di assistere alla scena finale del film “IL CAIMANO”…

    Povera Italia…

  2. gilberto

    ma nessuno a milano da degli scapaccioni a sti sporcaccioni porci.

    • fernando

      sottoscrivo caro Gilberto

    • La violenza non è uno strumento democratico. La cultura, viceversa, sì.

  3. Donato "Don" Bazzanini

    Ma ‘sta gente si rende conto che il loro adorato signore ci ha resi lo zimbello del mondo?

    • isrevor

      E’ vero: è questo il lato più drammatico della vicenda. L’Italia è diventata un paese ridicolo agli occhi del mondo per colpa di B. e dei suoi degni seguaci.

    • mauro

      spero che non ti renda conto di quello che dici,i predecessori non sono stati nemmeno ricevuti nè consierati all’estero,vedi Prodi ,D’Alema etc.etc.

      • Affermazione pretenziosa e inesatta. Prodi, soprattutto alla UE, è e resta una figura di riferimento. Ha fatto nascere l’Euro e addirittura volevano candidarlo per le politiche di un paese europeo, tanto è “apprezzato”.

        Al di là delle opinioni politiche bisogna dare informazioni corrette.

        • yuiop

          ma che informazioni corrette vuoi che sappiano questi? tutta la loro politica si fonda sulla menzogna e sull’indottrinamento televisito

      • AMEDEO

        ma dove vivi? inoltre, se anche Prodi & Co. non sono stati considerati, è bella la considerazione che ha avuto il Sultano: Puttaniere e ladrone! Hai ragione, più considerati di così.

    • paolo

      no , evidentemente non se ne rende conto , non leggono giornali e guardano si e no il tg1 e reti berlusconiane,io ho chiesto a 3 miei pazienti cosa ne pensano ,tutti pro berlusca , ed una ha perfino detto che i partiti pagano i magistrati per indagarlo sic!Mi cadono le braccia , poi dicono gli italiani non sono stupidi…..

  4. mauro

    grande Silvio rimani dove sei,rappresenti quanto di meglio si possa mostrare dell’Italia,purtroppo l’invidia che susciti è tanta,povera sinistra in che mani è finita….W Silvio Berlusconi

  5. gggggggg

    siete tutti comunisti!

    * Commenti di spam non sono tollerati | La Redazione *

    • Emanuela

      E ne vado fiera!

    • alessandro

      certo. il mio sangue è ROSSO

  6. nino

    caro mauro tu forse nella tua vita ancora non hai capito una beata minchia lo sdegno che ha suscitato il tuo idolo silvio , e’ inammissibile tutto il mondo ci sta prendendo per il culo percio’ cerca di riflettere e non dire cazzate seno’ diventi come lui (vergognioso)

  7. s.m.

    Santadeché è già una garanzia. Appena appare lei, la Sgarbi in gonnella, è bene togliere l’audio. A me sembra la scena di ‘Danko’ nella quale lui chiede al tipo in carcere: ‘che ci fai qui’? ‘Ci sono per un’accusa politica’ ‘Quale è il tuo reato politico?’ ‘Traffico di droga’.

  8. alessandro

    ci sono più forze dell’ordine che manifestanti.