Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | November 21, 2019

Scroll to top

Top

Quando Grillo diceva: "De Magistris? Un mio errore imbarazzante". Adesso tace - Diritto di critica

Quando Grillo diceva: “De Magistris? Un mio errore imbarazzante”. Adesso tace

Beppe Grillo tace. Non una reazione né un commento dal suo blog – almeno per ora – sulla schiacciante vittoria di De Magistris a Napoli.

Nel marzo scorso, il comico genovese così parlava a proposito del neosindaco di Napoli: «Di errori ne ho commessi molti e purtroppo ne commetterò altri, uno dei più imbarazzanti è stato Luigi de Magistris, eurodeputato grazie (anche) ai voti del blog come indipendente che subito dopo si è iscritto per coerenza a un partito». «Comprereste – si chiedeva il comico genovese – un voto usato da quest’uomo?». E quell’uomo era sempre lui: lo “scaricato” Luigi De Magistris. E la stoccata del genovese riguardava la “carriera” europea dell’ex pm: «sulla sua attività europarlamentare tantissimi contavano, io per primo, per contrastare i fondi europei destinati alle mafie. In questi mesi è stato forse più presente sui giornali e in tv che nei banchi di Bruxelles. L’europarlamento è un passaggio per traguardi più importanti e di grande visibilità. Ah, la visibilità. Ah, la coerenza». Già, peccato sia a tutti noto che candidarsi in Europa equivalga a cadere nel dimenticatoio nazionale, altro che visibilità.

Intervistato da Affaritaliani, l’ex pm così ribatteva al comico: «Sono allibito da quanto dice Grillo. Lui non ha interesse che la politica cambi. È evidente a tutti che l’attività di Grillo è in qualche modo guidata da ben noti gruppi imprenditoriali e della comunicazione che lavorano con lui. Evidentemente vuole mantenere il suo marchio, ma non gli importa nulla che la politica funzioni. Anzi, se la politica funziona Grillo non ha più ragione di esistere». Uno scontro tra ex amici, dunque, senza esclusione di colpi.

Il voto ha deciso per tutti. Agli slogan senza contraddittorio di Grillo che proprio con i suoi comizi – vedi il caso di Milano – ha spesso messo in ombra il vero candidato sindaco, la gente ha preferito la concretezza di De Magistris che non si è mai sottratto al confronto con il candidato del PdL. Volti nuovi, progetti. Adesso l’ex pm dovrà passare ai fatti. E a Napoli – si sa – è il traguardo più difficile.

Comments

  1. Enzo

    Anche noi dobbiamo comportarci come berlusca quando ha affermato che la legittimazione del popolo mette al di sopra di tutto e di tutti. Grillo ha tutto il diritto di criticare mentre De Magistris ha il dovere di amministrare bene ed il diritto di controreplicare. Le critiche anche quelle che, a prima vista, sembrano dissennate, sono il sale della democrazia!!

  2. Piero

    Mica è De Magistris l’errore. L’errore l’ha fatto nel dare supporto ad un candidato indipendente che poi, dopo la elezione, sceglie un partito.
    Anche Grillo si augura che De Magistris faccia bene, ma ricordiamoci che anche Obama fece sognare, prima di essere eletto, e delude, ora, che ha mantenuto si e no un terzo delle promesse fatte.
    Anche De Magistris ha fatto promesse impegnative:

    http://www.tmnews.it/web/sezioni/politica/PN_20110527_00336.shtml

    Mbè, auguri.

  3. iustitia

    ecco il motivo: De Magistris appoggia il Trattato di Lisbona. http://www.meetup.com/Gli-amici-di-Beppe-Grillo-di-Napoli/boards/thread/7755012/10/ se n’è discusso nella maggior parte dei meetup Italiani… e a quanto pare Grillo ha seguito quello che dicevano gli utenti della rete… eheheh nn si fa nulla x nulla. cmqe.. Ciauz a tutti…

  4. kipale78

    veramente ieri sera a berlino ne ha parlato, ne ha lodato le capacità e ha detto che però si è fatto corrompere dalla politica. Ha spiegato perché lo volevano al parlamento europeo e ha concluso con un “vedremo come fa a cavarsela”

    • Infatti noi ci aspettavamo i complimenti sul blog. Vero organo “di stampa” di Beppe Grillo.

  5. fabio

    Quando ho scelto 5stelle ho scelto di cambiare il sistema. Questo è un movimento rivoluzionario che non scende a patti con alcun partito e che non crede piu’ nell’imbonitore di turno e neppure nel “meno peggio”.
    Cosa scrive a fare tutta questa gente?
    Siamo contro il sistema, ul sistema che ha permesso a gente come Berlusconi (e prima di lui altri) di prendere in giro il popolo italiano.
    Il movimento 5 stelle è una cosa seria, per gente dura e coraggiosa… non siamo qui a pettinare le bambole, per la miseria!
    Qui la gente sta andando a prendere le manganellate in val di susa per difendere il proprio territorio da pd e pd-l…cosa vi aspettavate che dicesse beppe? che andasse in calore per Pisapia e stappasse lo spumante?
    Chi sceglie 5 stelle dichiara guerra a questo sistema, ha fatto una scelta consapevole e coscienziosa, non strizza certo l’occhio a nessuno e tanto meno si cala le braghe al primo mkiraggio.
    Chi ha scelto seriamente 5stelle sa distinguere la solita presa per il culo da un reale cambiamento.
    forza beppe io sono con te e con il 5 stelle avanti come carri armati, COERENZA ANZITUTTO, QUI MICA SI SCHERZA. gli altri vadano pure a festeggiare sul sito del pd.
    ps_ x de magistris attendo risultati, poi mi esprimerò (se lui sta tentando di inserirsi nel sistema x distruggerlo da dentro posso anche dargli un po’di tempo prima di attaccarlo…di certo per ora non esulto e non lo voto)

  6. Sognatore

    Caro Luigi de Magistris
    mi complimento per il tuo successo, siamo coetanei io sto in lombardia…vorrei che mi rispondessi a questa domanda: MA DAVVERO PENSI DI FARE CON LA MONNEZZA A NAPOLI QUELLO CHE STANNO FACENDO A VEDELAGO?????? SE SI, DIMMI COME…CIOE, FACENDO LA STESSA COSA, OSSIA RICICLARE IL 95% DEI RIFIUTI DANDOLI A NUOVI IMPRENDITORI NAPOLETANI PER TRATTARE E RICICLARE TUTTI I RIFIUTI???? QUINDI CON TUTTI I RIFIUTI CHE CI SONO QUESTI NUOVI IMPRENDITORI CHE RICICLANO SI ARRICCHIREBBERO IN BREVE TEMPO VISTA LA MOLE DEI RIFIUTI ACCUMULATI…CON CONSEGUENTI POSTI DI LAVORO IN PIU…E COME CONTRASTERAI LA CAMORRA CHE SI OPPORRA’ A QUESTO PROGETTO?? MA DAVVERO SAREBBE TUTTO COSI??? PERCHE SAREBBE UN SOGNO

    Per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle, bhe..stando a guardare la realtà, purtroppo il mondo non è ancora pronto per loro, per ora deve limitarsi ad ISPIRARE i nuovi politici di oggi…è ovvio che il sogno migliore è a 5 Stelle, ma purtroppo (a mio avviso) il sistema non è ancora pronto