Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 24, 2020

Scroll to top

Top

Scudo fiscale per i "cervelli" fuggiti all'estero. Inizia il Controesodo? - Diritto di critica

Scudo fiscale per i “cervelli” fuggiti all’estero. Inizia il Controesodo?

Incentivare il rientro dei giovani lavoratori più qualificati che in questi anni hanno lasciato l’Italia. Ricercatori ed eccellenze in ogni campo. È l’ambizioso obiettivo di “Controesodo”. Non si tratta di una trasmissione radiofonica di fine estate ma di una legge bipartisan già approvata dal Parlamento lo scorso dicembre, di cui si attendeva soltanto il decreto attuativo. A beneficiare di uno scudo fiscale sull’Irpef un centinaio di under 40. Ora il problema resta sempre lo stesso: trovare un lavoro in Italia all’altezza delle proprie aspettative.

Su concessione della Repubblica degli Stagisti - Servizio di Ilaria Costantini

Comments

  1. alan ford

    è meglio che restiate dove siete!!!in italia non esiste nessun investimento per i “giovani”tantomeno una paga adeguata al lavoro qualificato!!!!qua non è cambiato proprio niente ,quelli raccomandati,anche se ignoranti trovano lavoro,sopratutto statale,gli altri devono adattarsi anche a fare i magazzinieri!!!!già non sono raccomandati!!!!!tornare in italia?????meditate gente!!!!

  2. francesco_SMC

    Molto interessante. Dove si puo’ approfondire?