Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 21, 2019

Scroll to top

Top

La Lega Nord chiede scusa alla Norvegia e scarica Borghezio: "considerazioni terribili" - Diritto di critica

“La Lega Nord ufficialmente chiede scusa alla Norvegia, già così duramente colpita dai folli attentati di venerdì scorso, e soprattutto ai familiari delle vittime, per le terribili e inqualificabili considerazioni espresse a titolo personale dall’ Mario Borghezio, considerazioni che ho già definito come farneticazioni e che ribadisco essere tali”. Lo afferma il Ministro per la Semplificazione Normativa e Coordinatore delle Segreterie Nazionali della Lega Nord, Roberto Calderoli. La Lega, dunque, di fatto scarica l’eurodeputato del Carroccio, Mario Borghezio, poche ore dopo le dichiarazioni che quest’ultimo aveva fatto sulla strage di Utoya, in Norvegia.

Alle parole dell’eurodeputato aveva risposto in un primo momento lo stesso Calderoli, definendole “Farneticazioni”, seguito a stretto giro dal ministro dell’Interno, Roberto Maroni che le aveva condivise.

Comments

  1. Charles Lambert

    A questo punto si dimetterà dal Europarlamento, immagino. O no?

  2. freefrank

    A memoria non ricordo che un partito italiano (di governo) abbia chiesto scusa, ad uno stato straniero, per dichiarazioni di un proprio rappresentante. .
    Ho letto: “La Lega Nord ufficialmente chiede scusa alla Norvegia, già così duramente colpita ……..….”
    Non ho letto: “La Lega Nord ufficialmente chiede scusa all’Italia ………………………………………”
    Non vorrei trovar scritto: … che la Lega tollera al suo interno la presenza di personaggi come Borghezio

  3. natalibera

    Obiezione di coscienza fiscale subito…non voglio più pagare i lauti stipendi di politici che delirano così!!! Voglio mettere i miei soldi solo nelle mie idee!