Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 14, 2019

Scroll to top

Top

Santoro: “In tv ci vuole qualcuno che possa dire liberamente Berlusconi fuori dalle balle” - Diritto di critica

Santoro: “In tv ci vuole qualcuno che possa dire liberamente Berlusconi fuori dalle balle”

A Marina di Pietrasanta, durante la festa organizzata dal Fatto Quotidiano, Michele Santoro è salito sul palco  ha parlato del suo futuro. “Con l’aiuto di imprenditori qui presenti – ha sottolineato il conduttore -, del gruppo televisivo di Parenzo, del Fatto Quotidiano riusciremo a fare un programma che si chiamerà Comizi d’amore“.

Comments

  1. pier

    Credo che quando si ritirerà Berlusconi a vita privata (non so chi glielo fa fare a rimanere li) Santoro dovrà andare a fare il giornalista sportivo, cosa avrà altro da dire?

    • Nunzio

      Non credo, Santoro faceva televisione vincente già prima di Berlusconi…..

      • Carolus

        Se “vincente” significa quello che Santoro ha fatto fino ad ora, siamo a posto.
        Mai Santoro ha presentato proposte, programmi e cose simili, ma si è sempre limitato a sputtanare il prossimo senza costruire niente.
        Degno emulo dei vari Bersani.

        • the84damy

          ma non è vero , annozero ad esempio era un ottimo programma di approfondimento , fatto molto bene !!!!

    • the84damy

      non penso proprio …..
      santoro è un ottimo giornalista e tonerà in rai prima e poi , sono sicuro !!!