Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 21, 2019

Scroll to top

Top

Patto segreto tra Bossi e Berlusconi: "il Cav pagò i debiti della Lega" - Diritto di critica

Patto segreto tra Bossi e Berlusconi: “il Cav pagò i debiti della Lega”

Era da tempo che se ne parlava. Cautamente e senza fare troppo rumore. Un patto segreto tra Bossi e Berlusconi che blindasse il Cavaliere fino alla fine della sua vita politica. Ma a dirlo spesso erano giornalisti di sinistra. Ieri, ai microfoni di Lucia Annunziata arriva la conferma di Luigi Moncalvo, fino al 2004 direttore della Padania (anche se ci tiene a specificare di non essere mai stato un militante del Carroccio) ed ex dirigente Rai in quota Lega.

“Secondo alcuni questo patto è un vero e proprio contratto stipulato davanti al notaio”, spiega Moncalvo. “Questo contratto viene datato gennaio 2000, cioè un anno prima delle elezioni politiche del 2001. A giugno del 2000, cioè 6 mesi dopo la firma dell’accordo, c’è una lettera del tesoriere di Forza Italia, Giovanni Dell’Elce, indirizzata alla Banca di Roma su carta intestata del partito, in cui dichiarava che Forza Italia avrebbe firmato una fideiussione di 2 miliardi di lire a favore di qualunque debito la Lega Nord avesse avuto. Lo scoprì al tempo Mario Calabresi, oggi direttore della Stampa”.

In pratica Moncalvo lascia intendere nemmeno troppo velatamente che tra Berlusconi e il Senatur ci sia stato uno scambio: fedeltà assoluta in cambio di consistenti aiuti economici. “Secondo varie fonti, Berlusconi avrebbe fatto anche un intervento pesante a favore delle casse della Lega che al tempo erano disastrate: non venivano pagati gli stipendi ai dipendenti e ai giornalisti della Padania”. A questo si aggiungerebbe, secondo l’ex direttore della Padania, il fatto che il Cavaliere avrebbe rinunciato “a tutta una serie di iniziative giudiziarie contro il Carroccio quando venne definito ‘mafioso’. Altre fonti parlano addirittura dell’acquisto da parte del Cavaliere del simbolo stesso della Lega. Questo potrebbe spiegare molti degli avvenimenti di questi giorni”, come il voto di “salvataggio” su Marco Milanese e il no alla mozione di sfiducia nei confronti del ministro Saverio Romano, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Comments

  1. franco

    non è novità tra Belusconi e Bossi lo dico da molto tempo Bossi dimentica ma più facimente fa lignaro di non ricordare Roma ladrona, ma mangia e beve anche se sputa nel piato, poi arcole dove ripete la situazione quando le casse di lega scarcegiano basta che dica qualche sua putanata è il segnale che deve incasare da Berlusconi, poi si inventa il federarismo che è sempricemente una truffa legalizata dallo statto per riempire le casse della lega esempio (Io ho già pagato € 49,00 solo sulla assicurasione per il federarismo in sei mesi perciò in un anno pagarò 100,00 € più sul bollo € 40 sempe tassa federarismo e in questo modo mi sento truffato dallo stato visto che lo ha permesso ponendo per legge poi è bello dichiarare Roma ladrona e chi espone il tri colore e persona ignorante, ben si quardasse allo spechio e si ricordi che l’ignoranza non ha sesso e età nemeno valore di istuzione spero solo il popolo si svegli prima che affondiamo prendiamo il frustino come fecce Dio verzo i ladroni nel tempio solo così si potrà liberarci di questi politici basta ladroni, maffiosi, senza pudore visto il posto che occupano ci rendono dei redicoli e pagliaci nel mondo

  2. Pinturicchio

    Cari leghisti, leggete notizie come questa e agite di conseguenza. Basta dare il voto alla Lega Nord : vi ha preso in giro !!!!! Ora difende i corrotti , sono diventati peggio dei craxiani !
    Aggiungo : basta votare PdL. E’ una truffa !

  3. valter pucher

    Anche se non avevo dubbi sul nostro governo, incapaci, se la notizia del patto Berlusconi Bossi fosse vera, apre una finestra enorme su come agiscono certi uomini politici. Il mandiamoli a casa diventa impellente.

  4. Roberto

    Questa notizia, se vera, è incommentabile. Altro che degrado della politica. Un governo molto
    simile ad una vera e propria associazione a delinquere, cui forse neanche la diga della
    magistratura riesce a contrastare efficacemente. Non ci resta che la sollevazione popolare.
    Intollerabile sopportare un governo guidato da un satrapo.

  5. ROBY

    Vergogna! Ma è solo un grido che cade nel vuoto. Queste persone non hanno né decoro né alcun rispetto.

  6. antonimo

    Prima c’era il sospetto, ora c’é la certezza. Conosciamo anche il prezzo della “fedeltà” di Bossi a Berlusconi. Sarebbe interessante sapere se Bossi questo danaro lo ha tenuto tutto per sé o se lo divide con il “cerchio magico”. Calderoli, Speroni, Salvini, Bricolo, Cota, Castelli, ma non provate vergogna quando parlate di Roma ladrona?

  7. Fedor

    Non dimentichiamo poi i favori personali che il Cavagliere ha elargito a Bossi in tutti questi anni. (vedi vicenda Ictus per chi ne fosse a conoscenza nel profondo).

  8. ARAMIS

    Ma l’Italia è sempre stato o c’è diventato ultimamente un paese di pettegole. Se domani l’ultimo ubriaco della notte fa passare le notizia che Berlusconi ha violentato Madre Teresa, potrebbe essere che tutti i giornali , le trasmissioni di Rai 3 e una moltitudine di blogger di dubbia moralità si scatenerebbero a commentare la notizia. Ora la notizia di per se sembra una bufala, ma di qui a commentarla senza nulla di concreto mi sembra l’operazione degrado della servetta degli anni 30

    • Caro Aramis, non mi pare che Moncalvo sia esattamente “l’ultimo ubriaco”. Certo, non possiamo avere la certezza che non si tratti di una bufala: infatti riportiamo il virgolettato dell’ex direttore della Padania. Ma sta di fatto che un ex interno forse ne sa di più di tutti quei “giornalisti di sinistra” che hanno già scritto a riguardo senza mai (ma guarda un po’!!) beccarsi alcuna denuncia

    • salvatore

      sara pure un paese dipettegoile ma di questo fatto ha parlato l’ex direttore della padania giornale di bossi e non qualche giornale di sinistra

  9. alberto

    Cari Leghisti capito chi è il vostro capo???La clinica in Svizzera chi l’ha pagata??Non crederete mica che l’ha pagata il Trota?Oltre le escort e molti parlamentari il povero Berlusconi ha comperato anche il suo fedele amico.Berlusca non ti resta che spararti,capisci che senza il tuo sporco danaro saresti una nullità?Non ti senti un verme?

  10. paola f

    Diciamo che è stata rivelata la fonte di quello che era agli occhi di tutti. Sappiamo che è necessario utilizzare gli occhiali che vedono i fatti e non le orecchie che odono le bugie e i proclami. Prima ci svegliamo meglio è cari leghisti

  11. emil

    è vera, mi chiedo la notizia è vera ?o è stata costruita ad arte, come il video? sono inorridito a vedere come si riesce a prendere in giro gli italiani, non riesco a crederci. Se queste notizie sono vere, perché sono state tenute nascoste? Ma perché i soldatini dal culo flaccido che votano non smettano di votare e strisciano? perché?………Mi sa che ci vuole un colpo di stato……. Generaliiii …. ripulite il terreno, spargete il diserbante.

  12. Alberto Medici

    Che la Lega abbia solo la funzione di gatekeeper (=guardiano delle pecore) per i movimenti indipendentisti e federalisti lo sospettavano in molti. Oggi solo i bambini credono alla favola della secessione!

  13. diogene

    … ha ragione mio suocere che ripete spesso: “i disaccordi tra lega e Cav. si risolvono tutti dopo le fatidiche mangiate ad Arcore!”
    (compagni di merende?)

  14. ubaldini

    quando questi due sig………toglieranno il disturbo forse l’italia camminera’
    nella via giusta!!!,a me questi due mi sembrano l’ago della bilancia che non funziona !!!!!!nella roma imperiale quando due senatori fallivano ho avevano
    attentato lo stato di roma ,gli confiscavano tutto e gli consentivano(beata demograzia)una morte onorevole si mettevano nella vasca da bagno si tagliavano le vene e piano piano se ne andavano………!!!!!!al di la’ di questo esempio questi due ci stanno attanagliando con una politica che non porta nessun beneficio al popolo “”ITALIANO””che ricordo a questi due sig…e’
    “”SOVRANO!!!!!!!!) ma a chi aspettano a mandare via un “sobbillatore”che sparla spudoratamente dei meridionali e del popolo partenopeo e dello stato italiano,e con il suo verbo attenta alla stabilita’ dello stato italiano,e il sig….silvio che e’ossesionato e ossessionandoci con una politica tutta concentrata sul personale!!!!!io dico basta,basta,basta,basta,basta,lasciateci in pace,e aumentatoci lo stipdndio da fame che abbiamo!!,e voi tutti i politici dal 1970 a oggi rinunciate a stipendi d’oro pensioni d’oro e tanti,ma tanti benefici che avete!!sulle spalle del popolo italiano””cosi si sistemano i conti dello stato italiano “”non con le pensione dei poveri e mandare la gente dopo 40 anni o a 65 anni d’eta’ ,ma i giovani quando lavoreranno con questo sistema improduttivo!!ha dimenticavo tutti i politici a cominciare dal presidente della repu. fino all’ultimo onorevole dovete starci gratis al governo se volete dare una mano alla causa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!a chi non conviene togliete il disturbo.

    UBALDINI ANTONIO