Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 21, 2017

Scroll to top

Top

Vocabolario economico: cos’è lo Spread?

Vocabolario economico: cos’è lo Spread?

di prof. Ugo Fourier (Ph.D)

Lo spread (pronuncia: sprèd) non è una bevanda alcolica, ma un numero, che indica una differenza percentuale, ad esempio fra rendimenti. Lo spread a cui si fa spesso riferimento in questi giorni è quello fra il rendimento dei Bund tedeschi e dei Btp (buoni del tesoro poliennali) italiani, di durata decennale. Bund e Btp sono obbligazioni governative (rispettivamente tedesche e italiane), ossia titoli grazie ai quali gli stati incassano subito dei soldi, per esempio quando i cittadini vanno in banca e comprano tali obbligazioni, per poi restituirli dopo un certo numero di anni, con gli interessi.

LEGGI ANCHE: COS’E’ IL DEFAULT

Ovviamente, più uno stato è affidabile dal punto di vista economico, minore sarà l’interesse che viene pagato a chi compra le sue obbligazioni. E lo spread? In sostanza, se il Bund rende il 2 per cento all’anno e il Btp italiano rende il 7 per cento all’anno si dirà che fra i due vi è uno spread, una differenza, del 5,00 per cento (o, ed è la stessa cosa, di 500 punti). Dati questi rendimenti, ciò significa che se oggi compro diecimila euro di Bund, il mio capitale (teorico) fra un anno sarà di 10.200 euro; se invece compro diecimila euro di Btp italiani, fra un anno il mio capitale sarà di 10.700 euro. La differenza (o spread) di 500 euro è causata dal fatto che lo stato italiano è considerato meno affidabile di quello tedesco e quindi c’è una maggiore probabilità (ipotetica) che fallisca e non sia in grado di restituire il denaro dei Btp con i dovuti interessi.

Insomma, comprare Bund significa accontentarsi di un rendimento molto basso ma essere quasi certi di ricevere indietro i soldi con gli interessi; comprare Btp italiani significa puntare a un rendimento più elevato confidando che l’Italia non fallirà. Ma quanto più lo spread aumenta, tanti più interessi lo stato italiano dovrà pagare e tanto meno apparirà economicamente affidabile: una spirale che al nuovo governo Monti spetterà di contrastare… Meglio berci sopra uno spread con ghiaccio!

 

  • Pierpaolo Poli

    la definizione non è esatta, lo spread si applica al mercato secondario!

    • Antonio

      Ma se è secondario… chi se ne importa!!!

  • Daniele Fp

    possiamo fare tutte le previsioni che vogliamo sull’economia mondiale ma non si riuscira’ a sistem are niente di positivo perche’ chi governa il pianeta e’ una mente astuta che sta portando l’economia al baratro affinche’ quando saremo tutti al collasso egli uscira’ allo scoperto con una falsa soluzione illisiva sia di pace che di stabilita’ economica al fine di chiedere la sua adorazione e molti lo crederanno come un dio ma non e’ dio perche’ il vero Dio e’ Dio d’amore, il Dio di Aabramo,Isacco e Giacobbe e’ il solo che mettera’ntutto in ordine con il Suo ed unico Figlio Gesu’…  Gloria a Dio

  • Nat

    Molto interessante, soprattutto per chi come me mastica molto poco l’economia e soprattutto non riesce proprio a digerirla…in tutti i sensi!

  • Beatrice Guidi

    Quindi se ho ben capito io compro un certo numero di bpt, che pago allo stato e dopo alcuni anni dovrei restituirli allo stato pagandogli pure g’interessi? Ma se li compro, dovrebbero essere miei e lo stato dovrebbe pagarmi g’interessi sui soldi che gli ho versato. Ono? La finanza non è il mio forte, ma una cosa l’ho capita, chiunque si può servire dei miei soldi, ma vadano all’inferno. beatrice guidi

    • http://blog.tooby.name Tooby

      no, hai capito male. Se compri 100 di BTP e te li tieni fino alla scadenza, alla fine lo Stato ti dà 100 più gli interessi (oltre alle cedole, ovviamente).

      Il problema sorge se non li tieni fino alla scadenza, per cui sei costretta a venderli sul mercato (al momento) a circa 90.

      Infine, dei tuoi soldi, al netto delle tasse, ti servi solo tu. Prima di mandare tutti all’inferno, cerca di documentarti, in rete ci sono molti blog che spiegano economia e finanza in modo semplice e chiaro e sono apertissimi alle domande dei lettori (il mio, mi dicono i miei lettori, è fra questi: sarò in conflitto d’interessi, ma magari puoi dargli una chance ;) ).

    • Emanuela

       Non sei tu che dopo un tot di anni li restituisci allo stato, ma è lo stato che ti restituisci il totale che tu hai investito più gli interessi

  • Gianluca Privitera

    scusi, mi fa uno spread? ehm uno spritz.
    pulisciti, hai qualcosa sul nasdaq.
    Scherzi a parte, già il fatto che alcuni politici non sanno cosa sia lo spread la dice tutta in quanto a competenza e interesse verso il proprio paese… vergogna, la casta deve finire!

  • Pingback: Vocabolario economico – Che cos’è il FTSE Mib | Diritto di critica()

  • Maridelia1

    C’è un nuovo pericolo! Gli Italiani vivono più a lungo ma con maggiori invalidità!!
    Che succederà? Dopo la pensione (a 70 anni) ci mandano subito nella camra a gas per risparmiare sulla sanità?

  • Prezzolata

    A Napoli c’è un nuovo botto per Capodanno…. o’ Spred!!!!!!!!

  • Alessandro Vailati

    Sono perfettamente daccordo con la manovra di Monti; ma se i NS comandanti della nave ITALIA, non danno dimostrazione di risparmio, “dimezzandosi gli stipendi ecc”+ (BANCHE dare FIDI), oltre agli sprechi, a Pasqua siamo punto e a capo. Quindi le piccole e medie imprerese, di cui faccio parte, oltre ad aver sostenuto l’economia nazionale, rimangono sempre al di sotto delle aspettative promesse; con tanti problemi e nessuna comprensione. 

  • Cosima V

    ma come mai in un periodo di rigore assoluto come afferma il pres. Monti
    non si parla mai della mensa offerta ai parlamentari a prezzi decisamente
    inferiori al costo di una qualsiasi mensa aziendale di operai. Non sarebbe
    il caso di rivedere anche questa parte di privilegio?

  • Giuseppe

    Grazie Prof. Ugo Fourier, super chiaro, super semplce…purtroppo molto triste.Speriamo si esca da questo momentaccio.Giuseppe

  • mimmo

    Buongiono, se i bund pagano il quattro e i ptp il sette lo spreed è di 300 ma sempre il 7% dinteressi paghiamo, come me la spiegate questa cosa?

  • http://abc-iphone.it/ Abc-iPhone

    Spiegazione molto chiara e completa…

  • b.trinity

    chi sta comprando i btp Italiani?

  • toffelastrega

    salve a tutti.proprio nelle prime ore del pomeriggio sono stata in banca per conto di mio marito che da poco tempo ha avviato un’attività in proprio.
    il banchiere mi parlava di spread,di azioni io annuivo ma in realtà…esco di corsa e corro a casa ed eccomi qui,grazie davvero per il chiarimento.domani torno da lui e faccio l’esperta di economia…GRAZIE GRAZIE GRAZIE.

  • http://www.informazionimutuo.com/ Spread a-olic

    Molto ben scritto, sto scrivendo appunto un articolo sullo spread e prima di scriverlo come mio solito mi leggo almeno una quindicina di articoli in giro e questo e’ uno dei piu’ semplici da capire.

    • Apatico

      ma cosa vuoi scrivere cerebrolabile?? Di grazia se scrivi la letterina a babbo natale…

  • Aligi calvetti

    Quasi quasi esco a bere uno spred al bar sotto casa oppure domani vado in banca ad aquistare Btp!
    bho un po di incertezza ma sicuramente ci frugheranno ancora in tasca
    sera a tutti  

  • http://twitter.com/Unity3DART Unity3DART.com

    Davvero un ottimo aricolo molto chiaro ed esemplificativo.

  • Ung4all

    Invece mi viene fatto di pensare…chi sta comprando gli Italiani e l’Italia? oppure mettiamola cosi’: chi sta affossando l’Italia e quel che resta dell’Europa?

  • Barole20

    brrrrrrhhhh!!

  • Pingback: Vocabolario economico: cos’è il Default | Diritto di critica()

  • Mario_fiumara

    Prof. Fourier. Grazie. Finalmente Lei ha spiegato in modo semplicissimo, cosa è lo spread.
    non riuscivo a capire quando lo spread,stava a 450 O 480. Grazie a Lei. Ho capito che 450,stà per 4,50% O 4,80% .Mario Fiumara

  • Ebookorama

    Anche in senso finanziario la parola spread puo’ essere usata in vari
    modi, il significato piu’ generale della parola sta a descrivere la
    differenza tra due misure.

    Nei mercati di borsa lo spread e’ la differenza tra il prezzo piu’ basso richiesto ed il prezzo piu alto dell’offerta.

  • L.

    Gran bell’articolo ! Ho 15 anni e sono molto interessato a capire quello che avviene nel mondo, e questo articolo mi è servito molto, Grazie :D

  • http://www.facebook.com/r.mauro.chitarrista Roberto Mauro

    L’italia è una repubblica povera. Non ci sono soldi e il lenzuolo è troppo corto. Se poi volete fucilare i ricchi accomodatevi pure, ma dopo aver speso ii loro soldi che succederà ?