Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 17, 2020

Scroll to top

Top

Un Trota "magistrale". Ora rischia un processo per corruzione in Albania - Diritto di critica

Un Trota “magistrale”. Ora rischia un processo per corruzione in Albania

Il Trota laureato? Nonostante le difficoltà di ottenere un diploma di scuola superiore, il figlio di Umberto Bossi, Renzo si sarebbe laureato in tempi record. In un solo anno avrebbe sostenuto 29 esami, esattamente una prova ogni 12 giorni. Un record incredibile, soprattutto se si pensa che gli esami li avrebbe sostenuti in lingua albanese. Così incredibile che ora la procura di Tirana ha aperto un’inchiesta.

Un Trota “fenomenale”. Bossi junior non solo avrebbe preso una laurea nell’Università privata Kristal della capitale albanese – dove l’unica lingua riconosciuta è appunto l’idioma locale – ma lo avrebbe fatto addirittura entrando come clandestino. Infatti, alla polizia di frontiera del piccolo paese balcanico non risulta che un tale Renzo Bossi abbia mai varcato regolarmente la frontiera.

I guai con la giustizia albanese. Ora il Trota rischia seri guai con la giustizia albanese. Infatti, il figlio del Senatùr potrebbe essere indagato addirittura per corruzione. Un’ipotesi nemmeno troppo remota visto che esistono palesi incongruenze nella vicenda. E pensare che ad inguaiare Renzo ha provveduto la stessa Università Kristal che ha smentito categoricamente che Bossi Junior abbia acquisito un diploma triennale in soli 12 mesi. Infatti, secondo l’ateneo albanese, il Trota si sarebbe immatricolato nell’anno accademico 2007-2008, cioè quasi due anni prima di ottenere il diploma di scuola superiore in Italia.

Studenti albanesi in rivolta. In Albania la vicenda ha fatto molto clamore: un vero e proprio caso politico. Il leader socialista Edi Rama si è scagliato contro “le fabbriche dei diplomi a pagamento”, mentre molti giornali hanno ironizzato sulla clandestinità di Bossi jr. Non sono mancate anche le proteste studentesche: “A noi in Italia ci fanno sputare sangue per avere il permesso di soggiorno per motivi di studio”.

Twitter @PaoloRibichini

Comments

  1. marco zaggia

    voglio proprio vedere la differenza nel trattamento di questo fatto e quello successo ai 2 maro’ in india

  2. marco zaggia

    voglio proprio vedere la differenza nel trattamento di questo fatto e quello successo ai 2 maro’ in india

  3. NathanDrago

    Tutti i nodi finalmente stanno venendo a galla… mi auguro vivamente che giustizia sia fatta, e che venga fatta luce su TUTTA la vicenda. 

  4. noome si puo chiamare serenita quando ognuno pensa alla propia e voi ne siete la prova lampante….

  5. SANTINO_FLORIS

    E GIUSTO CHE L .ALBANIA FACCIA CHIAREZZA  E L’HO CONDANNI X FALSO .LORO QUANDO VENGONO IN ITALIA DEVONO AVERE LE CARTE IN REGOLA E VENGONO CACCIATI A CALCI DALLA LEGA ROMA LADRONA  TERU’

  6. dariogemello

    Dopo tanti cervelli in fuga, proprio questo doveva tornare?

  7. Pacchiarotto

    in galera!  …anzi nel lago …con le trote!

  8. fuoco

    dovresti solo vergognarti di aver votato lega. sei razzista ed ignorante come quel partito.

  9. Raffadance

    ecco perche I POLITICI DEVONO ANDARE A CASA!
                                            DIO MIO!

  10. Agostino Amato Yzy7

    sommettiamo che non verrà rinviato a giudizio?