Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 22, 2019

Scroll to top

Top

Elezioni, è caos. Non c'è una maggioranza possibile al Senato

Elezioni, è caos. Non c’è una maggioranza possibile al Senato

Bersani al votoMontagne russe. Gli instant poll assegnano la vittoria al centro-sinistra anche se con qualche incertezza per via del testa a testa in Lombardia. Passa un’ora e mezza e lo scenario delle proiezioni al Senato sembra stravolgere tutto. Il centro-sinistra potrebbe farcela per un soffio alla Camera ma perde al Senato in termine dei seggi ripartiti  a favore del centro-destra. Non c’è una maggioranza di alcun tipo al Senato, mentre centro-destra e centro-sinistra battagliano fino all’ultimo voto per il premio di maggioranza alla Camera (anche se Bersani appare leggermente in vantaggio). Gli sconfitti di certo sono Ingroia (che non entra in Parlamento) e Monti che non sfonda. Stavolta Casini e Fini potrebbero non entrare alla Camera. La Borsa trema dopo i primi momenti di ottimismo.

I RISULTATI DEFINITIVI

Partito  Camera Senato
 Pd  25,4% 27,4%
 Sel  3,2%  3%
 altri csx  0,9%  1,1%
 TOT csx  29,5%  31,6%
 Pdl  21,5%  22,3%
 Lega  4,1%  4,3%
 altri cdx  3,5%  4,1%
 TOT cdx  29,1%  30,7%
 Lista Monti  8,3%  9,1%
 Udc  1,8%  –
 Fli  0,5%  –
 TOT centro  10,6%  9,2%
 M5S  25,5%  23,8%
 Ingroia  2,2%  1,8%
Argomenti

Comments