Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | July 11, 2020

Scroll to top

Top

Grillo risponde alla Gabanelli sui proventi del suo blog e il M5S - LEGGI

Grillo risponde alla Gabanelli sui proventi del suo blog e il M5S – LEGGI

Milena Gabanelli attacca GrilloDi seguito la risposta (/1) dello staff di Beppe Grillo all’inchiesta realizzata da Report di Milena Gabanelli:

I proventi deglli introiti pubblicitari del blog di Beppe Grillo non sono utilizzati per finanziare il MoVimento 5 Stelle.
Il M5S si finanzia con il lavoro e le piccole donazioni volontarie degli attivisti di tutta Italia.”
Lo staff di Beppe Grillo

(/2)
Il Blog è nato nel 2005. A differenza della maggior parte dei prodotti editoriali italiani televisivi o cartacei non ha mai utilizzato fondi pubblici. Negli ultimi anni la sua gestione è stata sempre in perdita. Nel 2012 i costi erano diventati insostenibili e fu inserita per questo, verso metà anno, la pubblicità, ma non per tutte le categorie, per evitare di chiuderlo. Nel 2011 Casaleggio Associati (CA) ha chiuso in passivo di 57.800 euro con un fatturato di circa 1.400.000 euro. Le perdite del blog sono state sempre coperte da CA. I bilanci di CA depositati alla Camera di Commercio di Milano sono peraltro disponibili a qualunque giornalista interessato ai suoi mirabolanti guadagni.

Comments

  1. ————————–La risposta completa—————————————————–

    Ecco la risposta del gruppo parlamentare M5S alla Camera, al programma Report.
    —-
    Con riferimento alla puntata di ieri sera del programma “Report”, a cura di Milena Gabanelli, il gruppo parlamentare del M5S alla Camera informa di non aver ricevuto alcuna richiesta da parte della redazione, relativamente all’organizzazione del gruppo comunicazione e alle connesse spese.
    Altrimenti, con piacere avremmo collaborato in nome della trasparenza che noi professiamo e che un programma come Report dovrebbe perseguire nella ricerca della verità. Avremmo informato i giornalisti che nello statuto vigente del gruppo Parlamentare del MoVimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati si riporta:

    Il piano di composizione e funzionamento del gruppo Comunicazione sarà presentato e approvato dall’Assemblea, che delibererà sull’assuzione dei singoli addetti ai sensi dell’art.17 e determinerà l’entità dello stanziamento di cui al comma successivo.

    Ne consegue quindi che è solo l’assemblea dei parlamentari, sovrana nel gruppo del MoVimento 5 Stelle, a decidere sia l’assunzione degli addetti proposti da Beppe Grillo, sia l’entità dei fondi da stanziare. Entità che al momento ammonta a circa un decimo della somma a disposizione del gruppo per l’organizzazione degli uffici.

    Invitiamo quindi la redazione di Report, la prossima volta, a rivolgersi direttamente a chi può fornire tutta la documentazione legale anziché fidarsi di voci di corridoio.

    [link rimosso]
    —————————————————————————————–