Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 10, 2020

Scroll to top

Top

"La legge Bossi-Fini? Non posso conoscere tutti i temi del mondo"

“La legge Bossi-Fini? Non posso conoscere tutti i temi del mondo”

C’erano una volta le Iene che chiedevano ai parlamentari cosa fosse il Darfur. Come i suoi predecessori a Montecitorio che rispondevano in modo errato o fumoso, Alessio Villarosa, neo capogruppo alla Camera per il MoVimento 5 Stelle, intervistato dall’Agenzia Dire non sa cosa sia la legge Bossi-Fini. “Non posso conoscere tutti i temi del mondo”. Eppure poco prima aveva incolpato il governo di non avere una posizione sull’immigrazione.

Argomenti

Comments

  1. Nanni OMODEO ZORINI

    alfabetizzazione culturale : il mestiere della politica richiede “professionalità” e competenza (meglio non seguire l’esempio di lega e pdl, o di altri…. che al massimo hanno imparato a essere parolai, logorroici, arroganti e aggressivi ma senza dire nulla) documentatevi almeno voi ragazzi (pardon, “cittadini”….)

  2. Francesca

    Non è così, ascoltate ciò che dice. Non dice che non conosce la legge Bossi-Fini, dice che lui sta lavorando in una Commissione che tratta altri problemi (finanza), e che la posizione del mov. 5stelle sull’immigrazione è attualmente in discussione in un’altra Commissione… Preferisce quindi non sbilanciarsi e dice di informarsi da chi fa parte di quella specifica Commissione… lo capisco eccome, con tutte le strumentalizzazioni su ogni parola dei 5stelle!!!!!!

  3. La Tami

    La legge Boss-fini NON DEVE ESSERE CAMBIATA. L’italia si ritroverebbe ancora di piu’ occupata da delinquenti e ci sarebbe pure un sovraffollamento nelle carceri italiane. Queste persone non sono pacifiche, sono abituate alla guerra all’odio. L’italia non puo’ essere infestata da queste persone. che portano SPORCIZIA, CRIMINALITA’, REATI, MALATTIE. Questi clandestini non vogliono lavorare, vengono qui a delinquere per mandare soldi nei loro paesi, intanto se ne approfittano delle povere famiglie italiane. Queste persone non vogliono fare un caxxxx solo commettere reati per vivere e mandare soldi nei loro paesi, è gente che vive ammassata, è gente sporca, priva di ogni tipo di cura sanitaria, vivono nella sporcizia, l’italia non puo’ essere trasformata come un porcile dove prendere malattie, dove vedere persone che si ammazzano tra di loro, dove vedere morti, feriti come nei loro paesi. Adesso basta e l’ora di CHIUDERE LE FRONTIERE E RIMANDARE A CASA QUELLI CHE SONO RIUSCITI AD ENTRARE. QUELLA GENTE NON HA VOGLIA DI FARE UN CXXXX, per questO i loro paesi sono posti pieni di miseria,di morte di guerre,non Hanno saputo costruire niente pur avendogli mandato soldi noi italiani per aiutarli. Ora basta FUORI. CHI VUOLE Dì STI ESSERI DISUMANI CHE SE LI PORTI PURE IN CASA PROPRIA , a vivere come persone civili,ma sono convinta che è impossibile, quella gente è abituata cosi’ e non cambiera’ mai. Sono sicura che chi decidesse di ospitarli li manderebbe indietro dopo un solo giorno, ma almeno capirebbe che razza di gente è. FUORI