Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 16, 2019

Scroll to top

Top

diGiovanni Giacalone - Diritto di critica

Israele e il ”targeted killing” (che non dimentica)

22 dicembre 2015 |

Nella notte tra sabato e domenica l’aviazione israeliana ha eliminato Samir Kuntar, membro di Hizbullah, arrestato nel 1979 per l’omicidio di tre persone tra cui una bambina di 4 anni e rilasciato nel 2008. Secondo fonti libanesi e russe Kuntar si trovava all’interno di un edificio a Jaramana, quartiere orientale di Damasco, bersagliato dai raid […]Read More

La guerra di Erdogan

3 agosto 2015 |

E’ da più di una settimana oramai che le postazioni curde dell’YPG e del PKK vengono sistematicamente bersagliate dai jet di Ankara, a differenza di quelle dell’ISIS che non sembrano una priorità per la “guerra sincronizzata al terrore” dichiarata dal primo ministro Ahmet Davutoglu. Risulta ormai chiaro che la guerra all’ISIS della Turchia non è […]Read More

Milano città ”fragile”, specchio dell’Italia: a colpi di machete in treno

12 giugno 2015 |

Un controllore di Trenord è stato aggredito ieri sera con un machete da un gruppo di sudamericani su un treno proveniente dall’Expo e ha rischiato l’amputazione del braccio. L’episodio è avvenuto all’altezza della stazione di Villapizzone, periferia nordovest di Milano. Il controllore, un ragazzo di 30 anni, si avvicina al gruppo di latinos (4 o 5 […]Read More

Turchia, oppositori e giornalisti sotto attacco

5 giugno 2015 |

Il Paese scivola lentamente verso un regime autoritario, anche a causa del sua rafforzata leadership in MediorienteRead More

Gli jihadisti della porta accanto

26 marzo 2015 |

Negli ultimi mesi si è sentito molto parlare di Libia e ISIS ma anche di Tunisia, in seguito all’attentato al Bardo dello scorso 18 marzo. Il Nord Africa è senza dubbio in una posizione estremamente complessa dal punto di vista della sicurezza e l’Italia giustamente si preoccupa, vista la prossimità e le strette relazioni con […]Read More

La scheda – Tutte le alleanze dell’Isis, la mappa dell’avanzata dei terroristi

4 marzo 2015 |

La presenza di gruppi jihadisti legati all’ISIS ha messo in allarme l’Italia al punto tale da portare il Ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, ad affermare nei giorni scorsi che l’Italia è “pronta a combattere in un quadro di legalità internazionale”; dichiarazione seguita da un dietro-front del premier Renzi che spinge invece per l’intervento della diplomazia […]Read More

La Libia è nel caos ma l’Europa ha le mani legate

16 febbraio 2015 |

La situazione nel nord della Libia è sempre più preoccupante; i jihadisti dell’ISIS hanno preso il controllo della città costiera di Sirte nella notte tra giovedì e venerdì. I segnali di un’avanzata dei terroristi del Califfato c’erano già da tempo, come dimostra l’attacco del 27 gennaio scorso al Corinthia Hotel di Tripoli. >> LO SCENARIO: […]Read More

Greta e Vanessa, luci e ombre sul sequestro

19 gennaio 2015 |

Greta Ramelli e Vanessa Marzullo sono tornate sane e salve. Eppure sul loro rilascio resta più di un’ombra che ha diviso in modo netto e quasi calcistico opinione pubblica e giornalisti.Read More

Quelle radici (nascoste) del terrorismo islamico

10 gennaio 2015 |

L’ANALISI – Gli attentati di Parigi alla redazione di Charlie Hebdo e al supermercato kosher hanno sollevato nuove questioni per quanto riguarda l’evoluzione del terrorismo internazionale di matrice islamista, in particolare sulle caratteristiche degli attentatori, sulle modalità operative, sulle strutture dei vari network e persino sulla competitività tra organizzazioni terroriste come al-Qaeda e Isis. Vi è […]Read More

Charlie Hebdo, analisi di un assalto “annunciato”

7 gennaio 2015 |

Terroristi islamici assaltano la sede del giornale Charlie Hebdo, in pieno centro a Parigi; il bilancio provvisorio è di 12 morti e una decina di feriti, di cui 5 in gravi condizioni. Read More