Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | April 23, 2014

Scroll to top

Top

About Alessandro Proietti

Alessandro Proietti

Alessandro Proietti

romano, 28 anni, è giornalista professionista, iscritto all'Ordine dei giornalisti del Lazio. Mi sono laureato in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo alla Sapienza. Ho collaborato con le redazioni “All News” e “Sport” di Radio Rai, con l’emittente televisiva 7 Gold. Nel 2007 ho conseguito un diploma di “Cinema e televisione” presso l’Ucla di Los Angeles. Ho collaborato, inoltre, con l’Agi nelle redazioni “Nazionale”, “Esteri” e “Olimpiadi 2008”. Nel 2009 ho fatto uno stage alla redazione romana della Gazzetta dello Sport e nel 2010 uno stage nella redazione giornalistica di RDS. Ho conseguito un diploma di “Dizione e fonetica”, con il doppiatore Rai Alberto Lori. Ho partecipato ai seminari di formazione annuali, nel 2008 e 2009, organizzati dalla Comunità di Capodarco e dall’agenzia Redattore sociale. Ho preso parte al seminario “Mass media, salute e Migrazioni”, presso l’ospedale Bambin Gesù. Mi interesso di sport, cronaca nera, cinema e sociale.

Posts By Alessandro Proietti

La querelle Balotelli infiamma l’Italia: razzismo o semplice rivalità sportiva?

21 maggio 2013 |

Non si placano le polemiche sul caso Balotelli, assurto a icona della difficile integrazione razziale nello sport. Insultato e attaccato dalle tifoserie avversarie, l’attaccante del Milan si batte contro il razzismo trovando sponde e interpretazioni contrarie. Primo capitolo della storia recente vede protagonista la tifoseria romanista che, durante Milan-Roma di campionato dieci giorni fa, avrebbe [...]Read More

Il calcio italiano al capolinea, vivai e regolamentazione per seguire il modello tedesco

14 maggio 2013 |

Vivai, ruolo primario della Federazione e formazione dei calciatori. Il sistema calcio in Italia patisce il confronto con la Germania, modello da prendere d’esempio anche nello sport. Non è un caso, infatti, che nel calcio sia due compagini tedesche a contendersi il trofeo più importante, Bayern Monaco e Borussia Dortmund in finale di Champions League. [...]Read More

Il business dei materiali radioattivi che alimenta il terrorismo

7 maggio 2013 |

L’Inghilterra perde troppo spesso elementi pericolosi, rischiando tante piccole Chernobyl. In dieci anni, oltre 30 incidenti e “sviste” hanno sparso per l’Isola e il mare circostante decine di chili di sostanze radioattive, di cui non si ha traccia. A parte il danno ambientale, sono un rischio concreto: la bomba di Hiroshima aveva un nocciolo di [...]Read More

Sciopero della fame dei detenuti a Guantanamo, Obama sotto pressione

3 maggio 2013 |

Dei 166 detenuti ancora nel carcere cubano, 86 avrebbero in teoria già ottenuto il permesso per essere trasferiti, ma il processo è stato bloccato da una serie di restrizioni imposte dal Congresso. Molti reclusi sono ancora in attesa di un vero e proprio processo e, per di più, non hanno ricevuto mai delle accuse specifiche. [...]Read More

Interpreti afgani in Gran Bretagna, il piano di Cameron dopo il 2014

23 aprile 2013 |

Domani il premier britannico David Cameron dovrebbe sciogliere le riserve sul futuro di coloro che hanno rischiato la vita accanto all’esercito del Regno Unito dall’inizio del conflitto in Afghanistan. Circa 1.100 cittadini in totale, tra interpreti e collaborazionisti, saranno trasferiti con le proprie famiglie in Inghilterra a partire dal ritiro delle forze Nato nel 2014. [...]Read More

Morosini, un anno dopo ancora attesa per i defibrillatori sui campi di calcio

18 aprile 2013 |

Nonostante l’Italia sia all’avanguardia nella prevenzione delle malattie e dei decessi nello sport, restano ancora alcuni punti oscuri che dovranno essere chiariti nei prossimi mesi. Read More

Maratona di Londra, l’omaggio dei corridori per le vittime di Boston

17 aprile 2013 |

Gli organizzatori non hanno dubbi: gli atleti renderanno omaggio alle vittime di Boston, osserveranno 30 secondi di silenzio e indosseranno un nastrino nero in segno di lutto. Il fine settimana prossimo si annuncia ricco di eventi in Gran Bretagna e proprio nella capitale la maratona non si fermerà, in omaggio alle tre vittime (di cui [...]Read More

Registri offshore e accordi di segretezza, le aziende britanniche tremano

5 aprile 2013 |

L’inchiesta del Guardian rischia di sollevare uno scandalo di proporzioni devastanti. Gran parte delle aziende britanniche, più di 175mila secondo il quotidiano, avrebbe utilizzato degli indirizzi in giurisdizioni offshore. Ciò getta un’ombra pesante sul panorama internazionale, anche dopo la fuga di notizie che ha investito numerosi paesi. Più di 260 gigabyte di dati e oltre [...]Read More

Carcere per gli obiettori in Israele, la storia di Natan Blanc

2 aprile 2013 |

La procedura è sempre la stessa. Alle 9 del martedì mattina, in una base militare vicino a Tel Aviv, il 19enne israeliano riferirà alle autorità il suo rifiuto ad essere impiegato nell’esercito. Da lì scatterà l’arresto e una condanna tra i 10 e i 20 giorni di carcere. Il braccio penitenziario è sempre la stesso, [...]Read More

Danni ambientali e relazioni commerciali forzate, lo scacco della Cina all’America Latina

27 marzo 2013 |

La nazione più popolosa al mondo è entrata nel novero dei paesi più ricchi del mondo, in Europa, Nord America e Asia Orientale che hanno a lungo consumato e inquinato in maniera insostenibile per il pianeta. Nello “speciale club” degli sfruttatori delle materie prime, la Cina ha ingaggiato col resto del mondo una corsa per [...]Read More