Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | July 18, 2019

Scroll to top

Top

Editoriale Archives - Pagina 41 di 44 - Diritto di critica

La Lega con le armi spuntate, a Pontida abbaia ma non morde

20 Giugno 2011 |

Alla base leghista Berlusconi non piace, l’alleanza con il premier sta stretta ma la Lega non ha alternative di governo e il suo leader, Umberto Bossi, abbaia ma non morde. A Pontida ieri è andato in scena il “che fare” del Carroccio. Una domanda che di programmatico ha avuto ben poco, di rivendicazione qualcosa e […]Read More

E ora? La politica italiana dopo amministrative e referendum

17 Giugno 2011 |

CORSIVO – Sono stato contento del risultato delle amministrative di Napoli e Milano, ho tirato un bel sospiro di sollievo quando ho visto che il quorum era stato raggiunto e sono felice di respirare l’aria di uno straripamento, lento ma inesorabile, di tutta la pazienza mostrata nei confronti di questo esecutivo e del modo di fare politica che incarna.Read More

Resuscita il Referendum, rinascono gli Italiani

13 Giugno 2011 |

EDITORIALE – Vince il Sì ma soprattutto vince la democrazia. Perde il governo ma soprattutto la cosiddetta “seconda repubblica”. Nata da un referendum, quello sulla preferenza unica che Craxi definì “inutile” ed invitò gli elettori ad andare al mare, soccombe con un altro referendum.Read More

Nucleare, bisogna votare perché

11 Giugno 2011 |

L’importante è andare a votare. Che sia SI o che sia No, l’importante è esserci. E bisogna votare sia che si ritenga il nucleare una soluzione, dato che le fonti energetiche del pianeta sono in veloce esaurimento – con carbone, petrolio e gas che costeranno sempre di più e dovranno servire un maggior numero di […]Read More

Referendum, un voto per essere cittadini

10 Giugno 2011 |

Un’occasione da non perdere. Il referendum, al di là dei quesiti che contiene (nucleare, l’acqua e il legittimo impedimento), è innanzi tutto il modo migliore per onorare la democrazia nella sua espressione più vera. Domenica e lunedì andate a votare, esprimete il vostro Sì o il vostro No.Read More

L’editoriale – Bazar Annozero, adesso non ci incazzeremo più

10 Giugno 2011 |

Ieri sera, durante l’ultima puntata di Annozero è accaduto davvero di tutto. Il messaggio iniziale di Santoro per chiarire le sue beghe contrattuali con la Rai, i messaggi a Masi (con la battuta: “non ha saputo fare nemmeno un bicchiere”, oltre alla vignetta di Vauro in cui gli fa ripetere “Sono un coglione”) e infine […]Read More

L’editoriale – Referendum, l’Italia che vota senza consapevolezza

6 Giugno 2011 |

Basta un logo con quattro SI pubblicato su Facebook insieme alla consapevolezza che da una parte stanno i “buoni” e dall’altra i “cattivi” – rispettivamente SI e  NO – e non ci si pensa più. Una croce sulla scheda è molto più semplice e veloce che non mettersi a studiare uno per uno tutti gli […]Read More

L’editoriale – Il “miracolo di San Luigi”, dietro le quinte del trionfo di De Magistris a Napoli

31 Maggio 2011 |

E’ stata una rincorsa durata quindici giorni. Da quando il nuovo sindaco di Napoli Luigi De Magistris era distante dieci punti percentuali dal suo sfidante Giovanni Lettieri. Un divario colmato grazie ad una campagna elettorale senza precedenti, fatta di impegno e passione politica, presenza sul territorio e ascolto dei reali problemi dei cittadini napoletani. Quella […]Read More

L’editoriale – Così Bossi e Berlusconi abbandoneranno Milano

20 Maggio 2011 |

Bossi e Berlusconi abbandoneranno Milano al suo destino. Che governi Pisapia e non se ne parli più. L’accanimento sul ballottaggio è solo aria fritta, un pur parlè politico di riempimento. Fuffa. La sinistra conquisterà Milano – forse anche Napoli – ma il governo non cadrà e tutto tornerà come prima. Con buon probabilità, infatti, il […]Read More

L’analisi – A Napoli il ciclone De Magistris travolge tutti

17 Maggio 2011 |

De Magistris contro tutti. Si può provare a sintetizzare così il risultato del primo turno delle consultazioni a Napoli. Il magistrato del Vomero ha bruciato il prefetto Morcone, candidato di Pd e Sel, e sarà lo sfidante del pidiellino Gianni Lettieri al ballottaggio. A sorpresa, per qualche analista politico. Non troppo, secondo noi. I dati […]Read More