Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 5, 2016

Scroll to top

Top

Società

Caporalato, cosa cambia con la nuova legge

27 ottobre 2016 |

Gli schiavi nel nuovo Millennio, in Italia, hanno le mani sporche di terra e di pomodoro, le schiene spezzate, il ricatto cucito sulla pelle dal lavoro pagato due, tre, forse quattro euro l’ora. Sono stranieri e italiani, uomini e donne, vittime di quel sistema di lavoro e illegalità che porta frutta e verdura fresca sulle […]Read More

Il lavoro? In Italia lo trovi grazie ad amici e parenti

4 giugno 2016 |

Il 60 per cento dei casi, tra interventi diretti ed indiretti. Tale è la percentuale in Italia di chi riesce a trovare un lavoro dopo l’intercessione di un parente o di un amico. Lo afferma l’Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori (Isfol) – Plus, l’ente di ricerca che ha reso noti i […]Read More

Aborto, sentenza dell’Europa: in Italia violato il diritto alla salute

11 aprile 2016 |

Il Consiglio d’Europa critica ancora il nostro Paese. Per la seconda volta su un tema delicato come quello dell’aborto: «In Italia accedere legalmente a questo servizio è troppo complesso, e così facendo si vìola il diritto alla salute delle donne», spiega il Comitato europeo dei servizi sociali, che è intervenuto dopo un ricorso in materia […]Read More

La denuncia di Amnesty: ”Esecuzioni mai così alte come nel 2015”

7 aprile 2016 |

Circa 1.634 persone sono morte del 2015 per mano del boia. A nulla valgono le moratorie internazionali, gli appelli del Pontefice e l’azione di gruppi di pressione affinché la tendenza diminuisca. Anzi. Amnesty International denuncia la “situazione allarmante e profondamente preoccupante” – per voce del Segretario generale Salil Shetty alla CNN – , un trend […]Read More

Ansia da terrorismo, la paura di chi resta e il ruolo dei media

5 aprile 2016 |

Angoscia, flashback, incubi, pensieri negativi. Sono i sintomi e le sensazioni di chi ha vissuto direttamente o attraverso la perdita di una persona cara un attentato terroristico. Quando si raccontano eventi tragici come quelli accaduti a Parigi e a Bruxelles, si tende spesso a dimenticare che attorno ad ogni uomo o donna ferito o ucciso […]Read More

Il Guardian denuncia: Associated Press «l’agenzia stampa di Hitler»

30 marzo 2016 |

A rivelarlo è uno studioso tedesco che in una pubblicazione accademica sostiene come l’agenzia newyorkese fosse l’unica ammessa a collaborare col regime nazistaRead More

Quando il ministero cerca consulenti gratis

17 marzo 2016 |

Cercasi giornalista. Ma niente retribuzione. E direte voi: «Sai che novità…negli annunci di lavoro si trova un po’ di tutto». È vero. Non si tratta, però, di un annuncio di lavoro ma di un bando per titoli, pubblicato da un ente pubblico. A cercare il giornalista non è un disastrato comune di provincia – come molti potrebbero […]Read More

Bertolaso candidato sindaco? Gli aquilani scrivono ai romani – Leggi la lettera

22 febbraio 2016 |

Cari romani, con questa lettera vorremo cercare di raccontarvi brevemente tutti i danni, le speculazioni e le ingiustizie che ha causato Guido Bertolaso sul nostro territorio: L’Aquila. Menzogne. Il 30 marzo 2009, una settimana prima del terremoto, Bertolaso organizza a L’Aquila la commissione Grandi Rischi. “Un’operazione mediatica”, come la definisce lui stesso nelle intercettazioni, con […]Read More

Il Caso Spotlight, l’inchiesta che ha fatto la storia

18 febbraio 2016 |

Il film di McCarthy racconta l’inchiesta del Boston Globe che ha aperto il vaso di Pandora degli abusi sessuali dei preti sui minori. Per ricordare che abbiamo ancora bisogno del giornalismo «lento»Read More

“Bambini in alto mare”, un aiuto concreto per i piccoli profughi

16 febbraio 2016 |

La canzone “A mare si gioca”, scritta da Tony Canto e intensamente interpretata da Nino Frassica al Festival, è solo una piccola parte di un’iniziativa più ampia, “Bambini in alto mare”, che attraverso l’associazione Ai.Bi (Amici dei Bambini), sta promuovendo donazioni per sostenere l’infanzia e il futuro di chi è costretto a fuggire dalla propria terra […]Read More