Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 21, 2017

Scroll to top

Top

Vite migranti

Napolitano offre asilo ai migranti, ma Lampedusa è sola

21 marzo 2012 |

Lampedusa aspetta. Dopo le 5 vittime del gommone giunto ieri sull’isola, è questione di tempo: il mare è di nuovo favorevole, altre barche arriveranno. Il Presidente Napolitano rilancia la necessità di dare asilo a chi ne ha diritto, nel rispetto della legge. Parole vuote, se sull’isola il Centro di accoglienza è chiuso e non si […]Read More

Strage di Firenze, parla la comunità senegalese: “Penalizzati perché più visibili, ma nessun razzismo”

20 dicembre 2011 |

“Spesso gli immigrati senegalesi sono più penalizzati, perché più visibili degli altri. Ma nessun razzismo generalizzato: le buone volontà esistono a tutti i livelli della classe politica. Anche se le leggi non aiutano”.Read More

Tahrir: dopo le elezioni, i dubbi della piazza. “La politica sia slegata dalla religione”

12 dicembre 2011 |

“I giovani di piazza Tahir sono delusi dalla vittoria del partito islamico, avrebbero voluto una politica slegata dalla religione e temono soprattutto per la crescita economica del paese”. Ihab Soliman, 42 anni, nato al Cairo, lavora come mediatore al Centro servizi per l’immigrazione della Provincia di Cagliari, collabora con la Caritas diocesana e con l’associazione […]Read More

Sport e integrazione: “Grazie al cricket parliamo un’unica lingua”

29 novembre 2011 |

“Lo sport è importante per l’integrazione, il cricket consente di educare i più piccoli e superare le barriere”. Ripan Biswas, allenatore part-time è stato uno dei fondatori dell’associazione ‘Piazza Vittorio Cricket Club’.Read More

“Collaborare con la politica è necessario per trasformare l’immigrazione in risorsa”

17 novembre 2011 |

Un’accoglienza efficiente, grazie alla collaborazione con la politica. La Sardegna si distingue per la sua attenzione verso il tema immigrazione, ancora più evidente di fronte alla gestione della “Emergenza Nord – Africa”. Un impegno capace di trasformare l’immigrazione in una vera e propria opportunità, anche grazie alla solidarietà e alla dedizione dei mediatori.Read More

Permesso di soggiorno: la formula dei ‘punti premio’ non risparmia i migranti

15 novembre 2011 |

L’ultimo colpo di coda della Lega, il provvedimento a cui aveva lavorato l’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni già dal 2009, ora è diventato realtà, anche se entrerà in vigore tra 120 giorni. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.263 di venerdì 11 novembre 2011, il ‘regolamento che disciplina l’accordo di integrazione tra lo straniero e lo Stato, […]Read More

“Non siamo numeri”, il viaggio di 15 persone nel deserto

8 novembre 2011 |
http://vimeo.com/26054487

La sabbia tra i denti, il volto segnato dalla paura di non farcela e la voglia di crederci anche perché non si hanno alternative. Quindici interviste alternate dal malinconico saxofono blues di Alfio Antico in “Sax dopo la tempesta”.Read More

“Life and Life”, quando “il volontariato è vita”

3 ottobre 2011 |

Un centro pediatrico in Bangladesh, assistenza sanitaria per i bimbi provenienti dai paesi più poveri, iniziative interculturali e di scolarizzazione. L’organizzazione umanitaria “Life and Life” è nata agli inizi del 2010, con l’obiettivo di sensibilizzare al sostegno dei più poveri. Tra i punti cardine, i progetti di assistenza sanitaria, portati avanti grazie alla collaborazione con […]Read More

Dalla Libia all’Italia: «costretti a salire sui barconi, non sapevamo dove ci portavano»

8 settembre 2011 |

Stanley ha lo sguardo triste mentre racconta la sua storia. I suoi occhi corrono lontano, da quella Nigeria dove non c’è più posto per lui alla Libia che ha tradito i suoi sogni. E che quest’estate l’ha portato in Italia, insieme ad altre centinaia di disperati.Read More

Al Jazeera, gli immigrati raccontano l’Europa: “Si vive come in Africa”

8 settembre 2011 |

L’Europa raccontata dagli immigrati non è così diversa dall’Africa. “Surprising Europe”, in onda su Al Jazeera, è il primo programma interamente pensato e realizzato dagli immigrati, che raccontano il “Vecchio Continente”, secondo il loro punto di vista. Read More