Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 11, 2019

Scroll to top

Top

Aborto Archives - Diritto di critica

Tutti gli articoli sull’aborto in Italia e sulla legge 194 by Diritto di Critica

Aborto, sentenza dell’Europa: in Italia violato il diritto alla salute

11 Aprile 2016 |

Il Consiglio d’Europa critica ancora il nostro Paese. Per la seconda volta su un tema delicato come quello dell’aborto: «In Italia accedere legalmente a questo servizio è troppo complesso, e così facendo si vìola il diritto alla salute delle donne», spiega il Comitato europeo dei servizi sociali, che è intervenuto dopo un ricorso in materia […]Read More

Aborto addio, oramai sono tutti obiettori

11 Marzo 2014 |

L’aborto in Italia? È solo un lontano ricordo. Perché oggi nel nostro Paese la stragrande maggioranza dei ginecologi è obiettore. In fondo, “se ora una vuole abortire, poteva pensarci prima”. Peccato che spesso questa visione venata da un sentimento quasi vendicativo, ha poco o nulla a che fare con la realtà. Una realtà fatta non […]Read More

“Niente aborto, siamo obiettori”. In Italia torna la clandestinità

27 Maggio 2013 |

Indietro di 35 anni. In Italia è tornato l’aborto clandestino. Sì, avete capito bene: nonostante una legge che consenta di interrompere la gravidanza entro i tre mesi successivi al concepimento, il nostro Paese sembra sia stato catapultato negli anni settanta. Un ritorno al passato, questa volta non legato alla crisi economica. Una legge equilibrata. In […]Read More

Obiettori in aumento e pochi consultori, i fallimenti della legge sull’aborto

15 Febbraio 2013 |

Al sud la percentuale di ginecologi che non pratica l’aborto sfiora l’85%, mentre al nord scarseggiano i consultoriRead More

Gay e aborto. Ecco cosa ha veramente detto Ratzinger

17 Dicembre 2012 |

Matrimonio e aborto nel messaggio per la Giornata mondiale della Pace del papa, un mix capace di scatenare su un web poco attento che raramente va a leggere i documenti ufficiali, un tam tam abbastanza assurdo. E lo si capisce leggendo le parole del discorso di Ratzinger. Il papa, infatti, di matrimoni omosessuali (che pochi, […]Read More

Anche in Uruguay arriva il diritto all’aborto

22 Ottobre 2012 |

Per comprendere al meglio l’importanza di ciò che un paese come l’Uruguay sta facendo, la scorsa settimana la Suprema Corte argentina ha stabilito che una donna, rapita, costretta a lavorare in un giro di prostituzione e violentata, avrebbe potuto abortire. Un’eccezione importante, in un paese dove la legge consente sì l’aborto per casi come lo […]Read More

Aborti illegali, la selezione dei bambini nati in Inghilterra

24 Febbraio 2012 |

Maschio o femmina? Il dubbio che attanaglia ogni coppia che sta per avere un bambino è chiarito da un’ecografia. E nel caso in cui il sesso del nascituro non corrisponda alle aspettative? Si procede all’aborto (illegale), almeno in Inghilterra. E’ quanto sta appurando il Dipartimento della Salute, che ha avviato un’inchiesta su alcune cliniche attraverso […]Read More

Seppellire i “bambini non nati”, come criminalizzare chi abortisce

29 Luglio 2011 |

Gli embrioni e i feti come gli esseri umani. E se muoiono si possono seppellire. Così a Caserta, con il placet della Chiesa e con un protocollo d’intensa del 22 luglio 2011, l’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano”, l’associazione “Difendere la vita con Maria” e l’amministrazione comunale hanno deciso di promuove il seppellimento dei “bambini non nati”.Read More

Amniocentesi addio? In arrivo le gravidanze di serie B

27 Dicembre 2010 |

Stop all’amniocentesi gratuita. Da gennaio 2011 solo le donne incinte “a rischio” potranno eseguire il test che rivela anomalie genetiche nel feto. Le altre dovranno rivolgersi ai privati.Read More

Berlusconi denunciato alla Corte europea dei diritti dell’uomo: silenzio dei media italiani

9 Aprile 2010 |

Nell’ultimo mese, sui quotidiani e in televisione, si è letto e visto di tutto. Molto spazio, come naturale che sia, è stato dedicato alle elezioni regionali. Tra le notizie principali, in mezzo alle solite questioni politiche, ai “coccodrilli” che ricordano persone come Maurizio Mosca e il giudice di “Forum” Santi Licheri, ai tragici anniversari (polemici) […]Read More