Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 17, 2019

Scroll to top

Top

Ben Ali Archives - Diritto di critica

Tunisia, “Le elezioni? Una corsa disperata al potere”

28 Settembre 2011 |

Oltre cento partiti, programmi poco chiari, ma soprattutto una vera e propria “corsa al potere”, un’operazione di “marketing politico”, lontana dalle reali esigenze del paese. Nel frattempo, aumenta la disoccupazione e i giovani, disperati, continuano a partire. Read More

L’analisi – L’Italia, tra l’incudine e il martello

22 Febbraio 2011 |

Le rivolte del nord Africa stanno minando seriamente gli interessi italiani. Ma il nostro Paese è immobile ed incapace di imporre una politica estera credibile. Abbandonata dagli Usa e dall’Europa, l’Italia non può far altro che affidarsi alla sorte, mentre la scelta di non aver seguito la politica energetica statunitense si sta rivelando un boomerangRead More

L’effetto domino. Oltre il Mondo arabo

21 Febbraio 2011 |

Un mese dopo la fine della dittatura tunisina di Ben Ali e solo pochi giorni dopo la caduta del regime di Hosni Mubarak in Egitto, vari movimenti di protesta rischiano di mettere in crisi i regimi autoritari del mondo arabo. Ora è Gheddafi a rischiareRead More

Lampedusa: l’emergenza nelle parole degli operatori umanitari

17 Febbraio 2011 |

“Ma quale allarme terrorismo? Sono ragazzi che arrivano qui con un unico desiderio: lavorare”. E per la prima volta “sono assolutamente liberi di circolare: la sera dormono presso il centro, di giorno vanno a comprarsi le sigarette, a prendersi il caffè e all’internet point”. Paola La Rosa, dell’associazione Askavusa, racconta a Diritto di critica l’ultima […]Read More

Tunisia, il racconto di Mohamed: “Abbiamo sconfitto la dittatura grazie ai social network”

20 Gennaio 2011 |

“Un sogno che diventa realtà, dopo tanti anni di privazione di libertà di parola e di stampa”. Mohamed, 30 anni, tunisino, racconta a Diritto di critica la “rivoluzione” del suo paese, soprannominata “del gelsomino”, iniziata il 14 gennaio scorso, “una data che il nostro prossimo presidente dovrà ricordare”, assicura Mohamed.Read More