Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 14, 2019

Scroll to top

Top

Borsellino Archives - Diritto di critica

Riina e i segreti d’Italia sepolti con lui

18 Novembre 2017 |

Totò Riina ha vissuto 25 anni in più di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ventiquattro di questi li ha passati in carcere (condannato a 26 ergastoli), mantenendo intatti l’odio, la ferocia, l’ego sprezzante e, secondo alcuni, il potere. Ma soprattutto il silenzio, interrotto solo, durante la concessa ora d’aria, dal pavoneggiarsi della riuscita della strage […]Read More

Bruxelles ricorda Falcone e Borsellino, perché la mafia è transnazionale

4 Dicembre 2013 |

L’Europa che ricorda la lotta alla mafia oggi passa da Bruxelles, dove la Commissione Europea ha deciso di intitolare l’aula ai magistrati italiani Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, diventati – con i loro lavoro e la loro morte – testimonianza forte dell’antimafia in Italia. Un valore simbolico, quello dell’intitolazione, che serve per ricordare quanto le […]Read More

Tanto vale non commemorare

19 Luglio 2012 |

Siamo il Paese delle commemorazioni. Dei decennali. Dei ventennali. Dei trentennali. Tutti (o quasi) senza verità. Almeno per quel che riguarda le grandi stragi che molti – non a caso – chiamano “di Stato”. E la definizione è quanto mai giusta poiché gli apparati non hanno direttamente ucciso, in molti casi hanno coperto, deviato, viziato […]Read More

Capaci vent’anni dopo: è ancora l’Italia delle stragi

23 Maggio 2012 |

L’EDITORIALE – Vent’anni dopo l’attentato di Capaci e la strage di via D’Amelio è tempo di bilanci. Dopo aver patito attentati, terrorismo e l’influenza di logge e mafie, l’Italia resta ancora il Paese dei casi irrisolti, delle morti eroiche perché solitarie, dei magistrati lasciati soli a combattere contro la criminalità organizzata e a difendersi dagli […]Read More

I rapporti tra Stato e Mafia (servizio pubblico) – video

16 Marzo 2012 |

Durante la puntata di Servizio Pubblico con il titolo  “La verità”, si è parlato della Mafia e dei rapporti “presunti” con lo Stato. Veltroni: “C’è un rapporto lungo e complesso tra Stato e mafia. Ci sono pezzi di Stato che hanno lavorato per far andare le cose in un certo modo.” Salvatore Borsellino: “Ringrazio Massimo […]Read More

Via Poma: l’autopsia su Simonetta e quelle tracce di saliva (che mancano)

30 Novembre 2011 |

La compatibilità dell’arcata dentaria di Raniero Busco con il morso sul seno sinistro di Simonetta Cesaroni. Una delle prove schiaccianti per l’accusa, insieme al Dna dell’ex fidanzato ritrovato sul corpetto e sul reggiseno della vittima, potrebbe rivelarsi inconsistente. Anche perché, dopo l’autopsia, nella quale si faceva riferimento a un ‘presunto morso’ sul seno di Simonetta, […]Read More

Revisione del processo Contrada: la Corte deciderà a novembre

26 Settembre 2011 |

L’ex funzionario del Sisde Bruno Contrada, condannato nel 2007 a dieci anni di carcere per concorso esterno all’associazione mafiosa, ha ottenuto dalla Corte d’Appello di Caltanissetta la revisione del processo. Anzi no. Dopo varie notizie d’agenzia e smentite da parte del Tribunale, di certo c’è solo una data: l’8 novembre, giorno della convocazione di Contrada […]Read More