Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | April 5, 2020

Scroll to top

Top

bossi Archives - Pagina 5 di 7 - Diritto di critica

Tremonti vs Berlusconi, una poltrona per due

15 Giugno 2011 |

Scritto per noi da Normanno Pisani Il governo Berlusconi IV nasce nel bel mezzo della crisi finanziaria più imponente dal ‘29 a oggi, crisi che sconvolge i mercati di tutto il mondo e le nostre economie. Quanti predicavano il liberismo economico e la fatidica deregulation, si sono rivolti agli Stati affinché salvassero il salvabile. Per […]Read More

Ministeri al Nord, la pernacchia di Bossi a Formigoni

23 Maggio 2011 |

Così Umberto Bossi, leader della Lega Nord, risponde a chi gli chiede una replica alle critiche del presidente della Regione Lombardia, Formigoni, riguardo al trasferimento dei ministeri al Nord.Read More

L’editoriale – Così Bossi e Berlusconi abbandoneranno Milano

20 Maggio 2011 |

Bossi e Berlusconi abbandoneranno Milano al suo destino. Che governi Pisapia e non se ne parli più. L’accanimento sul ballottaggio è solo aria fritta, un pur parlè politico di riempimento. Fuffa. La sinistra conquisterà Milano – forse anche Napoli – ma il governo non cadrà e tutto tornerà come prima. Con buon probabilità, infatti, il […]Read More

Bossi, “Pisapia è matto”

19 Maggio 2011 |

Il leader del Carroccio, oggi impegnato in un vertice con Berlusconi, rilascia ai microfoni dei cronisti dichiarazioni roventi: «La Lega si impegnerà per non lasciare Milano in mano ad un matto che vuole riempire la città di moschee e di zingari».Read More

L’analisi – Le prossime mosse della Lega e il ballottaggio a Milano

17 Maggio 2011 |

L’incognita è la Lega. Con i suoi elettori Umberto Bossi ha tirato fin troppo la corda. Prima il caso Ruby e l’alleanza scomoda con un premier chiacchierato, poi il Processo breve che si scontrava con i principi di legalità del partito, infine la beffa dei bombardamenti italiani sulla Libia, serbatoio di ogni paturnia leghista anticlandestini: […]Read More

Governo in difficoltà, la Lega furiosa

29 Aprile 2011 |

Governo in difficoltà. Al dibattito sull’impiego di aerei militari italiani in Libia in azioni di attacco, si è ieri aggiunta la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea che dichiara il reato di clandestinità introdotto in Italia non conforme alle norme comunitarie.Read More

Giuliano Bignasca, “Gli Italiani in Canton Ticino? Via a calci in c…”

14 Aprile 2011 |

Il mondo si capovolge per un giorno, e il neo vincitore delle elezioni in Canton Ticino, Giuliano Bignasca, rilascia una serie di dichiarazioni molto simili a quelle spesso esternate dagli esponenti del Carroccio nostrani. I “padani” trattati da extracomunitari, è proprio il caso di dirlo. Read More

“Un Paese abbandonato alla morte”, il genocidio dimenticato del Rwanda

11 Aprile 2011 |

(Scritto per noi da Marco Migliorelli). Insieme per ricordare un milione di vittime. Da 17 anni aprile è per il Rwanda il mese della commemorazione del Genocidio dei Tutsi, consumato con orrida sistematicità dagli Hutu. Decenni di rivalità etnica sfociavano, il 6 aprile del 1994, nei cento giorni più duri della storia contemporanea dell’Africa. In […]Read More

Da leghisti a clandestini, il sogno della Padania indipendente

30 Marzo 2011 |

Umberto Bossi non ha usato mezzi termini, gli immigrati vadano fuori dai “balì”. Una nota di colore molto bassa per un ministro della Repubblica italiana. Eppure, mentre nel Nord celodurista prosegue la propaganda anti-clandestini, in pochi – dal 1994 ad oggi – si sono posti una domanda fondamentale: cosa accadrebbe se la Padania divenisse indipendente? […]Read More

L’editoriale – Guerra in Libia, l’Italia sconfitta

21 Marzo 2011 |

È stata una scelta inevitabile. Non per forza la migliore. Il governo italiano aveva il dovere di partecipare alla coalizione internazionale che sta imponendo la no-fly zone sulla Libia. Per motivi umanitari, certo. Ma anche e soprattutto per interesse nazionale. Il rischio è concreto: nella nuova Libia potrebbe non esserci più spazio per l’Italia di Berlusconi.Read More