Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 16, 2019

Scroll to top

Top

Brigate Rosse Archives - Diritto di critica

Peppino Impastato, 40 anni fa la fine nello stesso giorno di Moro

9 maggio 2018 |

9 maggio 1978. Non è un giorno qualunque. Quella mattina tutta l’Italia è scioccata alla vista, in diretta televisiva, del corpo senza vita dell’onorevole Aldo Moro (rapito dalle Brigate Rosse quasi due mesi prima), riverso nel bagagliaio di una macchina in via Caetani, a Roma. Mentre Peppino Impastato, a trent’anni appena, viene trovato assassinato lungo […]Read More

No Tav, ora l’accusa è terrorismo (come le Br)

30 luglio 2013 |

Dai cordoni di polizia alle perquisizioni della Digos. Le Forze dell’ordine alzano il tiro in Val di Susa: ora l’accusa è di eversione e terrorismo per i dissidenti No Tav, punibile da 6 a 20 anni di carcere. Come le Brigate Rosse del Caso Moro, come i fascisti coinvolti,  secondo molti, nella bomba sul treno Italicus, […]Read More

Le ombre del caso Marta Russo

9 maggio 2012 |

Un colpo di pistola in pieno giorno in università. Sono “le 11.30 circa” come recitano diversi verbali di Polizia di quel 9 maggio del 1997 quando Marta Russo, una studentessa che stava camminando nel vialetto antistante la facoltà di Statistica della Sapienza, viene ferita da un colpo di pistola. Davanti a lei, un ragazzo – […]Read More

“Organismi”, l’organizzazione parallela alle Nuove Brigate Rosse

24 giugno 2011 |

“Organismi rivoluzionari combattenti per le Brigate Rosse“. Così si chiamava il gruppo parallelo che nel 1999 chiese a Nadia Desdemona Lioce e Mario Glaesi, allora capi delle nuove BR, di far parte del gruppo terrorista. A tornare sulla realtà di questo gruppo eversivo poco conosciuto è stata due giorni fa Cinzia Banelli, pentita delle Nuove BR, […]Read More

Trentatré anni fa il rapimento Moro. Ma la storia racconta un’altra verità

16 marzo 2011 |

Trentatré anni fa l’Italia si svegliava con la notizia del rapimento di Aldo Moro. Sterminata la scorta all’incrocio tra via Fani e via Stresa, un commando di brigatisti – secondo la versione ufficiale – portò il presidente della Democrazia Cristiana nella prigione di via Montalcini dove rimase per 55 giorni. Lì scrisse il memoriale mai […]Read More