Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 26, 2020

Scroll to top

Top

coppie di fatto Archives - Diritto di critica

All’Aquila riconosciute le “coppie di fatto”, avranno una casa

15 Giugno 2011 |

C’è una piccola baracca alle porte di Paganica, frazione dell’Aquila tra le più colpite dal terremoto del 6 aprile 2009. Qui vive Renzo. La sua storia ha riempito le pagine dell’informazione che conta, portando alla luce un problema sepolto da tempo sotto le macerie dell’indifferenza. Renzo Gambaro ha 67 anni e quella tragica notte di […]Read More

Coppie di fatto, Viareggio smentisce la condanna papale

6 Giugno 2011 |

La strage di Viareggio sfida il Papa sulle coppie di fatto. Da Zagabria il pontefice esorta a contrastare la “mentalità secolarizzata che propone la convivenza come preparatoria o addirittura sostitutiva del matrimonio”. Ma una proposta di legge bipartisan impone l’equiparazione tra convivente e coniuge per il risarcimento delle vittime di strage. La storia di Alessandra […]Read More

Il PD ha una proposta su tutto. Ma non sui diritti civili

7 Febbraio 2011 |

L’assemblea nazionale del PD ha approvato sabato i documenti programmatici su welfare, sanità, pubblica amministrazione, cultura, sicurezza e Mezzogiorno. Bersani ha commentato soddisfatto: “siamo un partito di governo” anche se “certi commentatori non si sono accorti che il Pd ha una proposta completa su tutto”.Read More

2010: un anno di notizie LGBT dall’Italia (prima parte)

7 Gennaio 2011 |

GENNAIO – Il 4 gennaio 2010, il trentottenne Francesco Zanardi e il ventiduenne Manuel Incorvaia cominciano, davanti Montecitorio, uno sciopero della fame per chiedere al Parlamento italiano l’approvazione di una legge sulle unioni civili. Il più giovane interromperà la protesta,  portata avanti in diretta sul web dalla loro casa a Savona,  dopo 11 giorni a […]Read More

Futuro e Libertà, in tre passi da laici a “laici credenti”

4 Dicembre 2010 |

«Siamo tutti laici in politica». Lo scrivono ventiquattro deputati, otto senatori e tre europarlamentari, tutti di Futuro e Libertà.  Prendendo le distanze sia dai cosiddetti laicisti che dai clericali o integralisti cattolici, la stragrande maggioranza dei finiani (il gruppo alla Camera conta trentasei deputati e quello del Senato dieci senatori) enuncia i suoi  valori e […]Read More