Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 21, 2017

Scroll to top

Top

critica

“La tigre e la neve”, quando il cinema non può fare a meno della letteratura

25 maggio 2011 |

Può un film essere anche una fittissima antologia di testi poetici e letterari? E’ il caso della pellicola ‘La Tigre e la neve’ di Roberto Benigni.  Maria Chiara Cugusi, giornalista professionista e all’esordio nel filone delle pubblicazioni filologico – letterarie, ha rivisitato la sceneggiatura dell’opera cinematografica, portandone alla luce punti di forza e criticità, nel […]Read More

L’Aquila, la satira investe nella ricostruzione

6 aprile 2011 |

La gestione dei fondi stanziati per le ricostruzioni seguite agli eventi sismici che hanno colpito l’Italia negli ultimi 30 anni, dal terremoto dell’Irpinia del 1980 a quello dell’Aquila; è il tema della mostra-concorso “ La Satira Investe nella Ricostruzione”. A due anni dal terremoto l’Aquila è ancora una città priva di colonna vertebrale, una grande periferia senza centroRead More

La scheda di DdC: ecco cosa cambia dopo il ddl intercettazioni

11 giugno 2009 |

Oggi la Camera ha dato il via libera al maxiemendamento sulle intercettazioni. I sì sono stati 318, mentre 224 sono stati i voti contrari (tra questi mancano 21 ‘franchi tiratori’ dell’opposizione che hanno appoggiato il Governo). Questo emendamento è oggetto di forti contrapposizioni tra maggioranza e opposizione, e sta scatenando un putiferio anche sul web. Di seguito riportiamo le nuove norme che verranno introdotte dal ddl.

a cura di Simone Pomi ed Emilio Fabio Torsello

Read More

La critica, linfa vitale per la democrazia

5 maggio 2009 |

L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione (art. 1). Non è mai banale citare il primo articolo della nostra Costituzione, perchè in esso è racchiusa l’essenza di questo Paese. Chi è nato sullo “stivale” ha ereditato libri di storia che ampiamente raccontano quanti sacrifici e quanto sangue sono stati donati per costruire una nazione libera, democratica e moderna. Nonostante ciò, le generazioni nate dopo decenni di proteste e conflitti sociali, sono abituate a godere delle libertà e del benessere senza avere una reale consapevolezza di quanto è costato, umanamente parlando, raggiungere queste conquiste. Read More