Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | February 17, 2018

Scroll to top

Top

elezioni Archives » Diritto di critica

Pagheremo le bollette energetiche dei morosi? La fake news è in prima pagina

17 febbraio 2018 |

D’ora in poi pagheremo per i morosi che non pagano la bolletta? In futuro probabilmente sì. Vedremo cosa deciderà l’Autorità per l’energia, il progetto è in discussione. Ma per il momento non è così. Quello che ha scritto il Sole 24 Ore nell’articolo “Bolletta non pagata? Da ora è a carico di tutti”, firmato da […]Read More

Crozza: “Tra venti giorni elezioni, non si poteva fare il televoto a Sanremo?”

13 febbraio 2018 |

«Sia Di Battista che Berlusconi pensano che gli italiani siano rincoglioniti, la differenza è che uno lo fa notare e l’altro se ne approfitta». La Meloni? «Ha capito che il problema vero dell’Italia non è la corruzione, o l’evasione, ma il Museo Egizio!»  Read More

“Governo di scopo”, cosa cambia con la svolta di Di Maio

22 gennaio 2018 |

Alla fine saranno alleanze. Dopo mormorii, discussioni e la smentita di spaccature interne al Movimento sul tema («Non c’è e non c’è mai stata nessuna frattura»), Beppe Grillo rinuncia al panda che mangia solo bambù (similitudine sua) e si “piega” ad un panda quasi “carnivoro”. Lo ha capito Di Maio, a rischio di scontentare i […]Read More

La Catalogna al voto per il dopo-Puigdemont

21 dicembre 2017 |

Costituzionalisti contro indipendentisti. Campagna elettorale serrata e il contributo a distanza dell’esiliato Puigdemont per la tornata elettorale catalana piena di incertezze e dubbi sul futuro. Tra poche ore sapremo chi governerà la Catalogna, ma dopo mesi di scontri e rivendicazioni, l’arresto dei collaboratori del leader e la sua fuga a Bruxelles, non sarà facile proseguire […]Read More

Sicilia, le elezioni che dicono tutto e niente

7 novembre 2017 |

Niente di (particolarmente) nuovo sotto il sole siciliano. Il “patto dell’arancino” funziona e sigilla l’efficacia reciproca di un’alleanza (l’ennesima) tra le anime del centrodestra, riunite al desco dall’highlander Silvio Berlusconi: nella corsa per la presidenza della Regione Sicilia il candidato Nello Musumeci è arrivato oltre il 39 per cento, superando di una manciata di punti […]Read More

Sconfitta a 5 Stelle. E Renzi può ora pensare alla legge elettorale

12 giugno 2017 |

Il voto ha dato un’indicazione chiara: se le regole del gioco permettono le alleanze, Grillo perdeRead More

La Francia nelle mani di Macron

7 maggio 2017 |

Di sicuro la sua vittoria farà tirare un sospiro di sollievo alla Ue e a molti premier, poiché al di là di cosa è bene per i francesi, “evitare” il fenomeno Le Pen pare già essere un successo salva-Europa. Emmanuel Macron, il giovane rampante che in questi mesi ha attirato su di sé qualsiasi aggettivo […]Read More

L’Olanda dice no al populismo, ma basterà alla Ue?

16 marzo 2017 |

Tsunami, deriva, pericolo. Le prime importanti elezioni nel cuore dell’Europa di quest’anno sembrano aver smentito tutto l’allarmismo di stampa e addetti ai lavori su una presa di potere delle correnti politiche populiste. Avranno sicuramente giocato un ruolo anche la buona situazione economica del Paese e la presa di posizione del premier nello scontro diplomatico con […]Read More

Roma è 5 stelle. Perde il Pd dei «non rottamati»

20 giugno 2016 |

Il Movimento «male minore» per molti elettori. A Roma la sconfitta dei democratici era annunciata. Senza una vera «rottamazione», non c’era speranzaRead More

Crozza-Renzi: “Meglio il Gp di Catalogna che il Pd in catalessi”

8 giugno 2016 |

Il comico commenta le elezioni: “Renzi voleva abolire il Senato ad ottobre ma intanto hanno abolito lui a giugno. Giachetti è come Di Caprio dopo la lotta con l’orso. Fassina vaga per Roma convinto che le elezioni siano a luglio”.Read More