Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 21, 2020

Scroll to top

Top

Giornalismo Archives - Pagina 2 di 5 - Diritto di critica

Salvano Sallusti, massacrano il povero cristo

20 Novembre 2012 |

IL GRAFFIO – Salvano Sallusti, massacrano il povero cristo. Pur di non mandare in carcere il direttorissimo del Giornale, Alessandro Sallusti, un emendamento al ddl diffamazione proposto dal relatore e presidente della Commissione Giustizia del Senato, Filippo Berselli, prevede che il direttore di una testata sia multato con una multa che va dai 5 ai […]Read More

L’Espresso sciopera (ma la notizia non fa rumore)

20 Novembre 2012 |

IL GRAFFIO – Il testo del comunicato è chiaro: arrivano i tagli al Gruppo L’Espresso anche se  – quasi una mosca bianca in Italia – il gruppo editoriale fa registrare utili. In qualsiasi altra democrazia l’informazione sarebbe e dovrebbe essere al centro del dibattito democratico, in Italia – tra disegni di legge sulla diffamazione, bavagli vari […]Read More

Il “Giornalismo sociale”, l’altro modo di raccontare la realtà

10 Novembre 2012 |

di Giada Frana “Se le tematiche sociali non entrano nei network, difficilmente entreranno nell’agenda del Paese come priorità da affrontare per lo sviluppo. Aumentando la quantità di informazioni in questo campo, si aiutano i cittadini a prenderne coscienza e si può smuovere qualcosa”: con queste parole Ugo Castellano di Fondazione Sodalitas ha aperto la decima […]Read More

L’Italia, il Paese dei giornalisti minacciati

8 Ottobre 2012 |

Duecentododici giornalisti minacciati solo nel 2012, quasi 1.200 dal 2006 ad oggi. Questo l’agghiacciante dato del Terzo Rapporto Annuale di Ossigeno per l’Informazione consegnato venerdì scorso al Presidente della Camera Gianfranco Fini. Presenti, per l’occasione, il direttore di Ossigeno Informazione Alberto Spampinato, fratello del giornalista Giovanni ucciso nel 1972 dalla mafia, e Paolo Butturini, segretario […]Read More

Ci sono i Sallusti e i signor nessuno

28 Settembre 2012 |

Non si può andare in galera per diffamazione. Certo. Ma questa generale difesa di Alessandro Sallusti è francamente esagerata. “È a rischio la libertà di espressione”, si legge su vari quotidiani. Ma si dimentica un piccolo dettaglio: qui non ci troviamo di fronte ad un errore inconsapevole del giornalista. Qui ci troviamo di fronte ad […]Read More

Vigili “a domicilio”, il giornalista che documenta viene querelato

3 Settembre 2012 |
http://www.youtube.com/watch?v=uZC9jHKrwR0&feature=player_embedded”

È successo ancora. Dopo la querela ad Antonio Mazzeo, è la volta di Vincenzo Barbagallo. Ventiseienne della provincia catanese, Barbagallo è giornalista di Sud Press e il 5 agosto scorso, mentre era a casa di un amico, ha fatto un video. In questo video si vede un vigile, opportunamente oscurato dalla redazione di Sud Press, […]Read More

Equo compenso, la legge che in Senato non vogliono

1 Agosto 2012 |

Ormai è certo: qualcuno, in Senato, sta ostacolando la legge sull’equo compenso giornalistico.Read More

“Sei incinta? Ti licenzio”, la clausola shock nei contratti Rai

20 Febbraio 2012 |

Errori di Stampa, il Coordinamento dei giornalisti precari romani, ha inviato a Lorenza Lei una lettera sulla “clausola di gravidanza” contenuta in alcuni contratti della RAI. Ma la Tv pubblica smentisce: “Mai violato lo Statuto dei Lavoratori e mai licenziato per maternità”Read More

I giovani giornalisti e la Manovra Monti: quale futuro per i pubblicisti?

30 Gennaio 2012 |

L’incontro organizzato da Youthpress Italia, Errori di Stampa e Diritto di Critica per discutere del futuro dei giornalisti pubblicisti. Presenti il vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti, Paissan, il presidente della Federazione Nazionale della Stampa, Roberto Natale. (Video realizzato dalla redazione di Mediapolitika)Read More

La lunga gavetta dei giornalisti precari

13 Gennaio 2012 |

Scrivere. Informare. Far sentire la propria voce.  È questo ciò per cui lottano ogni giorno Giorgio e Flavio. Sono due amici, due giornalisti professionisti animati dalla passione per questo mestiere che in molti sembrano aver dimenticato. Di fronte a chi ce l’ha fatta grazie alle famose raccomandazioni, a chi non ha la loro stessa motivazione […]Read More