Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | June 24, 2019

Scroll to top

Top

incentivi Archives - Diritto di critica

Ecobonus o ecotassa? Al via i rincari sulle auto inquinanti

1 Marzo 2019 |

Dopo mesi di discussione (a dicembre era già scontro tra governo e associazioni di settore) è arrivata la tanto chiacchierata ecotassa sulle auto più inquinanti. Da oggi, infatti, sull’acquisto (anche in leasing) di numerosi modelli di Suv, mini-Suv e veicoli di grossa cilindrata che emettano più di una certa quantità di Co2, verrà applicata una […]Read More

Sciopero dei calciatori: firmato l’accordo ponte, ma resta il nodo dell’articolo 7

6 Settembre 2011 |

La tanto agognata firma è arrivata. L’intesa, per scongiurare un ulteriore stop al campionato, è stata trovata tra l’Associazione Italiana Calciatori e la Lega di Serie A e scadrà il 30 giugno del 2012. Con piena soddisfazione da entrambe le parti, a sentire i commenti del presidente dell’Aic Damiano Tommasi e del presidente della Lega Maurizio Beretta.Read More

Decreto Sviluppo, a rischio usura ed evasione fiscale

6 Maggio 2011 |

Il Decreto Sviluppo non sviluppa granchè: gli incentivi sono puramente organizzativi e di portata modesta. Ma certamente riduce i controlli sulle imprese. Può essere un bene, come nel caso della “burocrazia inutile”: ma anche un male, se impedisce al fisco di verificare l’evasione fiscale, l’usura, le truffe finanziarie. Luci e ombre (tante) di una legge […]Read More

Decreto Rinnovabili: fotovoltaico a rischio, ognuno tifa per sè

21 Aprile 2011 |

Romani presenta la bozza del decreto Incentivi per le rinnovabili, fissando un tetto di 7 milioni di euro l’anno per gli aiuti al fotovoltaico. Troppo poco secondo le imprese del settore: troppo, dal punto di vista di Confindustria. Di mezzo i lavoratori, soprattutto delle Pmi, già oggi ad un passo dal licenziamento. La bozza presentata […]Read More

Decreto Rinnovabili, il Governo taglia le gambe al solare

28 Febbraio 2011 |

Il governo prepara il terreno al Decreto Energie Rinnovabili, che taglia gli incentivi al fotovoltaico e fissa un tetto ridicolo alla potenza installabile. Intanto il nucleare accelera, tra l’annuncio della nuova sede per l’Agenzia di controllo e il ritorno dello spot pro-atomo in tv. In ballo il futuro ambientale italiano, 200mila posti di lavoro e […]Read More