Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | March 6, 2021

Scroll to top

Top

Lampedusa Archives - Pagina 3 di 6 - Diritto di critica

A 16 anni, in fondo al mare

24 Ottobre 2011 |

Era un migrante. Di lui non sappiamo nulla, neanche il nome. La sua morte è passata quasi inosservata, oscurata dall’indifferenza e da qualche altra morte “eccellente” che ha catturato i titoli e le aperture dei giornali. Il cadavere, ancora non identificato, è stato trovato ieri mattina in mare tra gli scogli antistanti la spiaggia di […]Read More

Lampedusa – Cronache dall’isola che non c’è

14 Ottobre 2011 |

Si può raccontare Lampedusa con le immagini, con la cronaca dei giorni drammatici dell’emergenza e con i riflettori che illuminano, giusto il tempo di un servizio, i visi stravolti dei migranti. E si può, invece, scegliere di dare spazio al racconto intimo dei protagonistiRead More

I migranti e quelle prigioni sul mare, riprendono i rimpatri verso la Tunisia

30 Settembre 2011 |

Nel Centro di identificazione ed espulsione di Lampedusa non c’è più nessun migrante. L’Isola è apparentemente serena e la soddisfazione tra alcuni deputati è palpabile. “Dall’inizio di quest’anno sono complessivamente sbarcati nelle Isole Pelagie 51.596 cittadini extracomunitari su un totale di sbarchi, su tutto il territorio nazionale, pari a 60.656 immigrati” diceva mercoledì il sottosegretario […]Read More

Lampedusa, al via la rassegna di arti e musica “O’Scià”. Baglioni: “Ribadire l’accoglienza”

26 Settembre 2011 |

Spiaggia della Guitgia, Lampedusa, Isole Pelagie. Parte il conto alla rovescia per l’appuntamento con O’Scia’ 2011, giunta alla IX edizione, che comincerà domani alle 21 per proseguire fino a sabato 1 ottobre.Read More

A Lampedusa nervi tesi e ancora troppe parole

22 Settembre 2011 |

Ci voleva un altro incendio per tornare a parlare di Lampedusa. Dopo due giorni di rivolte, contestazioni e violenze, l’isola è ancora lì, più sola che mai. Gli occhi degli italiani tornano a guardare dal buco della serratura una realtà stanca di promesse. Ieri, nella battaglia confusa tra i migranti evasi dal Cie di Contrada […]Read More

Video shock, a Lampedusa le forze dell’ordine costringono i migranti a gettarsi giù da un muro

21 Settembre 2011 |

Video shock, a Lampedusa le forze dell’ordine costringono i migranti a gettarsi giù da un muro. Nelle immagini il flusso continuo di persone che saltano giù, alcuni cadono malamente, gli uni sugli altri.Read More

Lampedusa esasperata, scontri tra isolani e migranti

21 Settembre 2011 |

A forza di nascondere la polvere sotto il tappeto, c’era da aspettarselo. Prima i migranti, quasi tutti tunisini, hanno inscenato una manifestazione di protesta al porto vecchio, poi i lampedusani si sono scagliati contro di loro con pietre. Poi agli isolani si è sostituita la polizia che ha caricato.Read More

In fiamme il Cie di Lampedusa, cronaca di una rivolta annunciata

21 Settembre 2011 |

Nella giornata di ieri, il centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Lampedusa è stato dato alle fiamme da un gruppo di immigrati tunisini che protestavano da mesi contro i rimpatri di massa, effettuati dalle autorità italiane verso il paese nordafricano.Read More

Immigration Day, il cinema che racconta i sogni dei migranti

15 Settembre 2011 |
http://www.youtube.com/watch?v=9gGoWyFHlUU&feature=share”>httpv://www.youtube.com/watch?v=9gGoWyFHlUU&feature=share

Sogni futuri e passati, realizzati o infranti, che hanno spinto a partire o che chiedono di tornare: è tutta dedicata ai sogni la quarta edizione dell’Immigration Day al Milano Film Festival, che si è tenuta presso il Teatro Studio di Milano il 13 settembre.Read More

L’inchiesta dell’antimafia di Palermo sui “viaggi” organizzati dal Raìs

12 Settembre 2011 |

Ormai sono diventate immagini abituali: barconi carichi, volti segnati dalla salsedine e dalla sete, persone confuse in una massa di disperati quasi senza più identità. E un nome, ripetuto come un’eco: Lampedusa. Li abbiamo chiamati “viaggi della speranza”, quando di speranza era rimasta solo quella di giungere vivi da qualche parte, di toccare nuovamente terra, […]Read More