Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 17, 2020

Scroll to top

Top

lgbt Archives - Diritto di critica

“L’omofobo? E’ una persona affetta da omofobia” – Lo spot – VIDEO

17 Maggio 2013 |

var dd_offset_from_content = 40;var dd_top_offset_from_content = 5;var dd_override_start_anchor_id = “”;var dd_override_top_offset = “”; (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});Read More

Di Pietro, il primo leader politico a sostenere l’Europride 2011

25 Marzo 2011 |
http://www.youtube.com/watch?v=08pZTngMsFk”>httpv://www.youtube.com/watch?v=08pZTngMsFk

«L’11 giugno c’è una manifestazione importante a difesa della Costituzione. Dell’articolo 2 della Costituzione: “La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, come singolo e nelle formazioni sociali”. E cioè: siamo tutti uguali. Ma è mai possibile che nel terzo millennio i cittadini debbano essere divisi per motivi aberranti?Read More

Matrimoni gay: i 350mila dollari che hanno fatto cambiare idea a Obama

3 Marzo 2011 |
http://www.youtube.com/watch?v=KLAU2uCdOGU”>httpv://www.youtube.com/watch?v=KLAU2uCdOGU

«Sono Edie Windsor e ho fatto causa al Governo perché non potevo credere che il nostro Governo mi chiedesse 350.000 dollari perché ero sposata con una donna e non con un uomo. L’importanza e i miei sentimenti per la decisione del presidente Obama e del procuratore generale sulla section 3 del DOMA (Defense of Marriage Act) […]Read More

Editoriale: “Se non ora quando?”: l’occasione persa

14 Febbraio 2011 |

di Andrea Tornese – In piazza del Popolo a Roma, si sia persa un’importante occasione. Perché durante la mobilitazione “Se non ora quando?”, nessuna delle donne ha ricordato che per loro natura subiscono una doppia discriminazione. Perché nessuna ha ricordato che alcune donne oltre alla discriminazione di genere subiscono anche quella sulla base dell’orientamento sessualeRead More

Le battute di Berlusconi, l’omofobia, il gay pride: il 2010 LGBT (seconda parte)

9 Gennaio 2011 |

LUGLIO – Sfila il 3 luglio a Roma il gay pride: dalla Piramide a piazza Venezia. Percorso insolito per una manifestazione nata all’insegna di fratture e polemiche interne al movimento lgbt romano. Per la prima volta dal primo pride romano il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli non aderisce al documento politico e non entra […]Read More

2010: un anno di notizie sul mondo LGBT (seconda parte)

3 Gennaio 2011 |

LUGLIO – L’Argentina è il primo Paese dell’America latina ad approvare i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Il 15 luglio il Senato, dopo 15 ore di dibattito e con 33 voti a favore e 27 contrari,  dà il via libera alla legge che modifica il codice civile: la formula  ”marito e moglie” sara’ sostituita dal […]Read More

2010: un anno di notizie sul mondo LGBT (prima parte)

2 Gennaio 2011 |

GENNAIO – Allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre 2009 e con l’inizio del 2010, quando in New Hampshire entra in vigore la nuova legge, approvata a giugno del 2009, che consente alle coppie omosessuali di sposarsi, almeno 150 persone si radunano nella piazza della capitale dello Stato, Concord, per assistere ai primi matrimoni di gay […]Read More

Blatter: tifosi gay, durante i Mondiali in Qatar evitate attività sessuali

16 Dicembre 2010 |

Ancora vive le polemiche per l’assegnazione, lo scorso 2 dicembre, dei prossimi mondiali di calcio del 2018 e 2022 a Russia e Qatar. Prima le accuse di corruzione da parte dei media vista la ricchezza in petrolio e gas dei due Paesi vincitori. Già nei giorni precedenti il responso della FIFA, “Panorama” della BBC1 aveva trasmesso un’inchiesta […]Read More

Futuro e Libertà, in tre passi da laici a “laici credenti”

4 Dicembre 2010 |

«Siamo tutti laici in politica». Lo scrivono ventiquattro deputati, otto senatori e tre europarlamentari, tutti di Futuro e Libertà.  Prendendo le distanze sia dai cosiddetti laicisti che dai clericali o integralisti cattolici, la stragrande maggioranza dei finiani (il gruppo alla Camera conta trentasei deputati e quello del Senato dieci senatori) enuncia i suoi  valori e […]Read More

Andrà meglio: dalle star americane un messaggio agli adolescenti gay

14 Novembre 2010 |

«Non avrei fatto carriera se non fosse stato per la comunità gay». Parole di Madonna durante lo show di Ellen DeGeneres. Parole semplici che dette dall’icona gay più conosciuta al mondo suonano quasi banali. Read More