Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | November 23, 2017

Scroll to top

Top

mafia

Riina e i segreti d’Italia sepolti con lui

18 novembre 2017 |

Totò Riina ha vissuto 25 anni in più di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ventiquattro di questi li ha passati in carcere (condannato a 26 ergastoli), mantenendo intatti l’odio, la ferocia, l’ego sprezzante e, secondo alcuni, il potere. Ma soprattutto il silenzio, interrotto solo, durante la concessa ora d’aria, dal pavoneggiarsi della riuscita della strage […]Read More

Le mani della criminalità sugli autotrasporti

18 novembre 2016 |

Divorano ogni giorno centinaia di chilometri. Da un capo all’altro dell’Italia e dell’Europa, gli autotrasportatori reggono l’organizzazione, la logistica e i rifornimenti del Paese pagandone il prezzo sulla propria pelle: turni di lavoro massacranti, condizioni di sfruttamento e una crescente “zona grigia” che amplia sempre di più le possibilità di concorrenza sleale, di infiltrazioni mafiose […]Read More

Il presidio alle porte di Milano per proteggere il bene confiscato alle mafie

13 maggio 2015 |

Era il covo degli affari del clan Valle a cavallo tra sud ovest Milanese e pavese: ora è uno dei tanti beni immobili confiscati alle mafie in carico all’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati e in attesa di essere assegnato, nonostante le insistenti richieste. E allora sono le istituzioni, le associazioni e i cittadini […]Read More

Pietro Sanua, da vent’anni in attesa di verità

3 febbraio 2015 |

Venditore ambulante e sindacalista dell’ANVA, è stato ucciso a Corsico con un colpo di lupara il 4 febbraio 1995: nelle parole del figlio il ricordo di un uomo retto. E scomodo.Read More

La Lombardia delle ecomafie, tra cemento e rifiuti

19 gennaio 2015 |

La Lombardia dell’Expo è anche la Lombardia delle ecomafie, con buona pace dello slogan dell’esposizione universale:  più che nutrire il pianeta, la regione del Nord continua a nutrire anche i traffici illeciti di chi fa del sacco ambientale una delle proprie (illecite) fonti di reddito. A denunciarlo  è il rapporto di Legambiente “Ecomafia 2014”, il […]Read More

MafiaCapitale, tutte le intercettazioni: ”Qui non sai a chi venderti” – ASCOLTA

4 dicembre 2014 |

“Ci sono i vivi sopra e i morti sotto. Noi stiamo nel mezzo…si incontrano tutti la’ no?.. tu stai li’…ma non per una questione di ceto… per una questione di merito, no? …allora nel mezzo, anche la persona che sta nel sovramondo ha interesse che qualcuno del sottomondo gli faccia delle cose che non le […]Read More

Il vescovo, la Ndrangheta e quella soluzione di comodo

10 luglio 2014 |

IL GRAFFIO – La soluzione agli “inchini” delle statue dei Santi e delle Madonne davanti alle abitazioni dei mafiosi in Italia non si risolve facendo in modo che le soste non avvengano più e assicurando il corretto svolgimento delle processioni religiose. No. In Italia l’alternativa all’”inchino” al mafioso è la soppressione della manifestazione. Come dire: […]Read More

Mafie in Lombardia, il potere invisibile di questi anni

23 giugno 2014 |

Le inchieste degli ultimi anni ritraggono mafie forti, che si spartiscono il territorio con i gruppi stranieri. E che fanno affari con la politicaRead More

La Lombardia del potere mafioso

18 giugno 2014 |

Dall’avanzata della ‘ndrangheta negli anni Ottanta alla “Duomo Connection”, il ritratto di una Regione in mano alle coscheRead More