Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 6, 2019

Scroll to top

Top

Marcegaglia Archives - Diritto di critica

Partecipate, dalle quote rosa al conflitto di interessi

15 Aprile 2014 |

Ecco tutti i casi dubbi delle nomine fatte dal governo per la gestione delle società pubblicheRead More

Il falco Bombassei alla conquista di Confindustria. Con lo sponsor della Fiat

23 Febbraio 2012 |

La previsione di una riforma del lavoro sta facendo scaldare gli animi di sindacati e Confindustria. A farla da padrone è il consueto scontro sul ruolo dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, visto come garanzia dagli uni (Cgil in testa) e freno alla crescita dagli altri.Read More

Reddito minimo garantito, ecco perché non piace a sindacati e Confindustria

26 Gennaio 2012 |

Basta con la cassa integrazione, sì al salario minimo garantito. Questa è l’idea di riforma degli ammortizzatori sociali del ministro del Welfare Enza Fornero. Non più una protezione per pochi, ma un sistema realmente universale che sostenga qualsiasi tipologia di disoccupato.Read More

Marcegaglia, aut aut al governo: “Agite subito o salta il dialogo”

1 Ottobre 2011 |
www.youtube.com/watch?v=EGdR-aUIDzg”>httpv://www.youtube.com/watch?v=EGdR-aUIDzg

httpv://www.youtube.com/watch?v=EGdR-aUIDzgRead More

A chi piace il nuovo decreto rinnovabili?

4 Marzo 2011 |

Approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto sulle rinnovabili: salta il tetto di 8 gigawatt, ma si conferma il taglio degli incentivi da giugno. Un’occhiata al mondo imprenditoriale fa capire bene chi ci guadagna: la Confindustria dei big applaude, Rete Imprese Italia (Pmi) lo considera peggio della bozza. Perchè tagliare gli incentivi non aiuta la […]Read More

Dietro i numeri d’oro dell’Istat

12 Ottobre 2010 |

L’economia si sta riprendendo, dicono i Tg nel giorno del lutto per gli alpini. I dati Istat sulla produzione industriale di agosto vengono strombazzati con entusiasmo: fantastico incremento dell’1,6% rispetto a luglio, ben 9,5 punti percentuali in più dell’agosto 2009. Gioiamo tutti, da Marchionne in giù. Peccato che accanto a questi dati Istat (gonfiati, perché non spiegati in tv) ce ne siano altri ignorati dai Tg nostrani. Eccoli.Read More