Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 19, 2019

Scroll to top

Top

Marta Russo Archives - Diritto di critica

Caso Marta Russo, la testimonianza: “Nel bagno del Rettorato la scheda tecnica di una pistola”

9 maggio 2012 |

Come hanno attestato anche i verbali della Polizia, alla Sapienza qualcuno aveva il grilletto facile: si sparava per gioco. E di sicuro – come ha dichiarato anche la Scientifica – si era sparato anche dal bagno della Facoltà di Statistica, punto da cui probabilmente è partito il colpo che ha ferito a morte Marta Russo. […]Read More

Le ombre del caso Marta Russo

9 maggio 2012 |

Un colpo di pistola in pieno giorno in università. Sono “le 11.30 circa” come recitano diversi verbali di Polizia di quel 9 maggio del 1997 quando Marta Russo, una studentessa che stava camminando nel vialetto antistante la facoltà di Statistica della Sapienza, viene ferita da un colpo di pistola. Davanti a lei, un ragazzo – […]Read More

Quando la Giustizia non funziona. E a pagare sono i cittadini

2 maggio 2012 |

I magistrati, si sa, per certa parte politica e della società civile sono intoccabili, assimilabili a sacerdoti della stabilità italiana, custodi della Giustizia nel senso più alto del termine. A salvare la categoria, grandi figure di uomini di valore, uccisi dalle mafie o dal terrorismo. La realtà, purtroppo, è ben diversa e variegata, troppi ormai […]Read More

Scattone rinuncia all’incarico. E’ l’Italia medioevale della gogna mediatica

1 dicembre 2011 |

Il professor Giovanni Scattone ha rinunciato all’incarico, lascia il liceo Cavour e per l’intero anno scolastico rimarrà senza stipendio. L’Italia medioevale che a parole afferma di “rispettare le sentenze” e si riempie la bocca della necessità della “riabilitazione” dopo il carcere, salvo poi rimpiangere la gogna e il rogo, ha vinto. Condannato per omicidio colposo […]Read More

A difesa di Giovanni

26 novembre 2011 |

Puntare il dito nel nostro Paese è da sempre lo sport preferito da molti. Troppi. Quando però a farlo sono colleghi giornalisti, la questione diventa imbarazzante. La nostra categoria, infatti, dovrebbe avere la capacità di vagliare, di andare al di là dell’urlo e degli scoop faciloni. Troppo spesso, invece, questo in Italia non accade. E […]Read More

“Organismi”, l’organizzazione parallela alle Nuove Brigate Rosse

24 giugno 2011 |

“Organismi rivoluzionari combattenti per le Brigate Rosse“. Così si chiamava il gruppo parallelo che nel 1999 chiese a Nadia Desdemona Lioce e Mario Glaesi, allora capi delle nuove BR, di far parte del gruppo terrorista. A tornare sulla realtà di questo gruppo eversivo poco conosciuto è stata due giorni fa Cinzia Banelli, pentita delle Nuove BR, […]Read More

Marta Russo, Scattone e Ferraro condannati in sede civile. L’inchiesta, le ipotesi, la sentenza

6 maggio 2011 |

Un maxi risarcimento da un milione di euro. E’ questa la cifra che Giovanni Scattone e Salvatore Ferraro dovranno pagare alla famiglia di Marta Russo (che invece ne aveva chiesti 4,5), secondo la sentenza di primo grado emessa ieri dal Tribunale civile di Roma. I due, che si sono sempre proclamati innocenti, sono stati condannati […]Read More

Yara, Sarah Scazzi, Marta Russo: quando le inchieste “ripartono da zero”

13 dicembre 2010 |

Dopo la scarcerazione del marocchino fermato nei giorni scorsi per la scomparsa di Yara Gambirasio, giornali e telegiornali hanno scritto e detto che “le indagini ripartono da zero” e non viene esclusa “alcuna pista”. Lasciando fuori il caso di Yara, la storia giudiziaria recente e passata è costellata di indagini e processi che hanno dovuto fare i conti con perizie sbagliateRead More