Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 19, 2019

Scroll to top

Top

mediaset Archives - Pagina 2 di 3 - Diritto di critica

Fortapàsc: la Rai ricorda Giancarlo Siani

5 Settembre 2011 |

C’era una volta il programma televisivo ‘Non è mai troppo tardi’, condotto dal maestro e pedagogo Alberto Manzi. Una trasmissione, andata in onda dal 1960 al 1968, pensata per istruire gli adulti analfabeti e realizzata con tecniche all’avanguardia (filmati, supporti audio ed esercitazioni pratiche). L’icona di una televisione di qualità, figlia del dopoguerra e molto […]Read More

Vendita Milan: Berlusconi resta al timone, almeno per ora

14 Luglio 2011 |

Berlusconi lascia, Berlusconi resta alla guida del Milan? Il tormentone, per i tifosi rossoneri e per la ‘geografia politica’ del calcio italiano, sembra essersi risolto a favore della continuità: il premier non rinuncerà alla “passione che lo anima da 25 anni”, quella per il Milan.Read More

Diritti televisivi: un ‘pool’ di presidenti per ripartire il 25% delle risorse economiche

18 Maggio 2011 |

Trovare un accordo per il bene e la sopravvivenza del calcio italiano. Con quest’obiettivo sembrano muoversi le società di serie A, superando le differenze tra le 5 ‘big’ e le 15 sorelle ‘medio-piccole’ per la ripartizione del 25% dei diritti televisivi. L’intesa sarà affidata ad un pool di 5-6 presidenti (la proposta è venuta dal […]Read More

L’autogoal di Mediaset: “Nessun dubbio sulla professionalità di Rita Dalla Chiesa”

28 Marzo 2011 |

“Nessuno può mettere in dubbio la professionalità e la buona fede di Rita Dalla Chiesa. Lo scontro politico, per quanto aspro, non può arrivare a spargere veleni su una conduttrice e un programma che ogni giorno, in diretta, danno spazio alle ragioni, alle amarezze e alle speranze della gente comune”. Mediaset non ha dubbi, Rita Dalla […]Read More

Forum, la finta aquilana chiede scusa. Mediaset fa sparire i video della puntata

28 Marzo 2011 |

Marina, la finta terremotata che venerdì scorso ha partecipato alla trasmissione condotta da Rita dalla Chiesa, ha chiesto scusa a tutti gli aquilani. Dopo le polemiche scatenate dalle sue affermazioni sul post terremoto – “All’Aquila va tutto bene” – a differenza della conduttrice, la signora invitata ad inscenare una finta causa insieme ad un figurante, […]Read More

Riforma della Giustizia, Berlusconi prende spunto da D’Alema

10 Marzo 2011 |

Quindici anni di tentativi. Da tanto si sta cercando di riscrivere la giustizia italiana. A ben vedere, però, quanti oggi gridano all’incostituzionalità del ddl approvato oggi dal Consiglio dei Ministri, hanno evidentemente dimenticato il passato. E la storia racconta tentativi analoghi a quelli dei Berluscones, promossi però dall’allora centrosinistra. Già del 1997, infatti, la Bicamerale […]Read More

Calcio, Mediaset verso il monopolio della serie A

3 Marzo 2011 |

Dahlia Tv ha definitivamente chiuso. Ed è ora iniziata la guerra per i diritti. E, ancora una volta, Sky e Mediaset si fronteggiano senza esclusione di colpi. Con il fallimento della televisione italo-svedese che deteneva l’esclusiva sul digitale terrestre della serie B e di otto squadre di A, i diritti sono tornati alla Lega Calcio. Ma ora ad acquistarli potrebbe essere proprio Mediaset.Read More

Rai, Sky e…un conflitto di interessi a forma di bavaglio

2 Marzo 2011 |

Il Parlamento vuole inserire un regolamento che obblighi una conduzione “a targhe alterne” dei due talk show di prima serata, Ballarò e Annozero. Il governo, invece, si sta impegnando in ogni modo per bloccare l’arrivo di Sky sul digitale terrestre. Tutte scelte “volte a migliorare il pluralismo dell’informazione”, spiegano. Ma in realtà il centro-destra mira al controllo totale della tv italiana.Read More

Berlusconi opinionista del Corriere della Sera, correva l’anno 1978

1 Marzo 2011 |

26 gennaio 1978: ad Aldo Moro restavano pochi mesi di vita e l’Italia era preda del terrorismo rosso e nero, senza distinzioni. Quel giorno un imprenditore in forte ascesa, Silvio Berlusconi, si iscriveva alla loggia massonica “Propaganda 2” guidata dal venerabile Licio Gelli e si apprestava a diventare opinionista del più importante quotidiano nazionale, il Corriere […]Read More