Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 15, 2020

Scroll to top

Top

minorenne Archives - Diritto di critica

Due italiani in Marocco per cambiare l’età di Ruby

10 Marzo 2011 |

Il racconto esclusivo di “Fatima”, funzionaria dell’anagrafe di Fkih Ben Salah, il paese natale di Karima “Ruby” El Mahroug. Il sette febbraio nel suo ufficio si presentano due italiani con il compito di falsificare il certificato di nascita della giovane marocchina. Per renderla maggiorenne salvando così B. dall’accusa di prostituzione minorile. Ma gli emissari non […]Read More

In un verbale l’esatta età di Ruby

16 Febbraio 2011 |

Ruby era maggiorenne o minorenne? Nonostante i leciti dubbi in merito sollevati dall’avvocato del premier, Niccolò Ghedini, e nonostante le perplessità relative alle procedure di identificazione della ragazza presso la Questura, sono spuntati fuori i verbali di una perquisizione del gennaio 2011 in cui Karima viene identificata attraverso il passaporto “rilasciato dalle autorità marocchine il […]Read More

Ruby forse era maggiorenne. L’incongruenza nelle carte inviate dai pm

8 Febbraio 2011 |

Il certificato di nascita di Ruby nessuno l’ha mai visto. A quanto pare nemmeno i pubblici ministeri che stanno indagando Silvio Berlusconi. Secondo la difesa del premier, infatti, nell’invito a comparire per Nicole Minetti ci sarebbe un’incongruenza tale da far dubitare dell’effettiva età della ragazza. A pagina 141 della seconda tranches di carte inviate dai […]Read More

Rubygate: Fede pronto a querelare il suo caposcorta

27 Gennaio 2011 |

Emilio Fede ha intenzione di querelare il suo caposcorta, il brigadiere capo Luigi Sorrentino, reo – secondo il giornalista televisivo – di aver detto il falso in merito alle serate trascorse dal direttore del Tg4 presso la villa di Arcore. «Quell’uomo – ha dichiarato in una nota diffusa dai suoi legali poche ore fa – dice cose gravissime, io non sono mai tornato a casa alle 4 del mattino, ho la scorta perché sono stato minacciato di morte e mai, dico mai, l’ho usata per altri motivi».Read More