Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 28, 2020

Scroll to top

Top

monti Archives - Pagina 5 di 13 - Diritto di critica

Imu alla Chiesa, Monti scontenta tutti

26 Novembre 2012 |

Il Governo ha reso noto il regolamento attuativo per l’Imu sugli edifici commerciali della Chiesa. Dovranno pagare “tutte le attività”, ad esclusione di quelle “a titolo gratuito o con corrispettivo simbolico sottocosto”. E’ polemica: le scuole paritarie si dichiarano a rischio fallimento, minacciando 200mila licenziamenti. Per altri, invece, sarebbe un’esenzione ingiustificata, un ennesimo “favore” al […]Read More

Quel salvacondotto giudiziario per il Cav che rischia di affossare Monti

29 Ottobre 2012 |

L’ANALISI – Pochi giorni fa era per il Monti-bis, adesso tuona contro il governo. Quello che sta andando in scena è un Berlusconi ormai senza rotta, capace di sostenere a giorni alterni tutto e il suo contrario. Read More

Aumenta l’Iva, cala l’Irpef. Ecco i punti della legge di stabilità

10 Ottobre 2012 |

LA SCHEDA – L’Iva aumenterà. Non quanto previsto nella precedente finanziaria ma nel 2013, secondo i piani del governo, salirà di un altro punto. Tutto questo servirà per permettere di diminuire la tassazione sul lavoro. Infatti, l’Irpef darà più leggera per i redditi più bassi.Read More

L’i-Phone5 e la rivoluzione impossibile

28 Settembre 2012 |

‎”Genova, corsa all’iPhone5: vince Stefano a mezzanotte e sei minuti”. C’è chi sale sui silos dell’Alcoa a protestare contro licenziamenti e provvedimenti del governo, chi a Taranto scende in strada per il blocco degli impianti, chi manifesta contro riforma del lavoro e l’eccessiva tassazione, chi si toglie la vita perché la sua azienda è ormai […]Read More

Caso Fiat, non date la colpa a Marchionne

20 Settembre 2012 |

A proteggere i lavoratori della Fiat adesso ci si è messa anche la Chiesa. Ieri l’arcivescovo di Nola (Napoli), diocesi in cui cade anche lo stabilimento di Pomigliano, ha ammonito Marchionne e le istituzioni a “non giocare con la vita” degli operai. “La logica del liberismo selvaggio” perseguita “a danno dei lavoratori”. “Non devono essere […]Read More

Monti, lo Statuto e i disoccupati. Che paese vogliamo?

17 Settembre 2012 |

Quell’articolo 18 proprio non gli va giù. “Lo Statuto dei lavoratori ha fatto aumentare la disoccupazione”, ha dichiarato Mario Monti giovedì scorso. Parole pesanti come macigni che hanno sollevato la reazione stizzita di sindacati e centro-sinistra. Ma il premier, da bravo economista, non ha detto nulla di nuovo. E soprattutto Monti non ha detto nulla […]Read More

Elezioni anticipate e Monti-bis, c’è chi dice sì

25 Luglio 2012 |

La legge elettorale subito, entro fine agosto, in modo da essere pronti al voto anticipato come rimedio a una perdita di credibilità italiana che le riforme e i tagli non riescono a frenare e la tempesta speculativa già preannunciata potrebbe soltanto accelerare. Un’ipotesi che i leader negano fermamente, ma che per diverse ragioni non è […]Read More

Un incubo di nome spread e la convinzione che si stava meglio quando si stava peggio

24 Luglio 2012 |

Dopo il venerdì nero, ecco un lunedì drammatico. Ci risiamo, ieri lo spread Btp/Bund è salito abbondantemente sopra i livelli di guardia a 529,8 (il livello più alto mai toccato da gennaio scorso quando salì a 531,8), per poi chiudere a 516 punti base. Con rendimento al 6,33%. Significa ricominciare a tremare, visto che ad […]Read More

La Rai e quel noioso “posto fisso”, da 650mila euro

19 Luglio 2012 |

Dicono che il nuovo dg della Rai, Luigi Gubitosi, guadagnerà tre volte lo stipendio che prende Barack Obama. Ma a differenza del presidente degli Stati Uniti, potrà contare su un contratto a tempo indeterminato e una poltrona sicura. Alla faccia della noia che – secondo il premier Monti – provocherebbe il famoso “posto fisso”. In Rai, […]Read More

Assumificio Sicilia, la regione da 5 mld di debito

18 Luglio 2012 |

Il Governatore siciliano Raffaele Lombardo incontrerà molto presto il premier Mario Monti. Il presidente del Consiglio preoccupatissimo dalla “possibilità che la Sicilia possa andare in default” ha scritto a Lombardo per avere la conferma delle sue dimissioni, già annunciate per il 31 luglio. Ricevuta la lettera il presidente siciliano ha chiesto di essere ricevuto martedì […]Read More