Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | November 14, 2019

Scroll to top

Top

'ndrangheta Archives - Pagina 2 di 3 - Diritto di critica

Tutti gli articoli sulla ‘ndrangheta by Diritto di Critica

Arrestati uomini della cosca di Ariola, la ‘ndrina che terrorizzava le serre vibonesi

26 Gennaio 2012 |

Nella giornata di ieri trenta persone sono state arrestate dalla squadra mobile di Catanzaro con l’accusa di aver messo le mani su appalti pubblici. Secondo gli inquirenti, i fermati sarebbero legati alla cosca di Ariola, attivi nelle serre vibonesi. Read More

A Roma il Gotha del crimine non paga la crisi

25 Gennaio 2012 |

di Federico Gennari Santori C’è chi non soffre gli effetti della crisi che stiamo attraversando ma ne trae forza. Sono boss mafiosi, faccendieri, grandi evasori, intenti a sfruttare la debolezza altrui per ampliare i propri traffici ed accrescere il proprio potere. E’ proprio Roma il principale teatro in cui questi attori recitano la propria parte. Come […]Read More

Donne di cosca, l’altra metà del cielo della ‘Ndrangheta

30 Novembre 2011 |
http://www.youtube.com/watch?v=1fLs14nzID0″>httpv://www.youtube.com/watch?v=1fLs14nzID0

Anelli fondamentali e complici consapevoli: l’immagine delle donne di ‘ndrangheta che hanno gli italiani è quella di persone fredde, tutte d’un pezzo,  indurite dalla violenza con cui convivono e della quale diventano testimoni attive. Insomma, vere e proprie parti integranti del mondo criminale delle cosche. A rivelarlo sono i dati presentati ieri mattina a Reggio […]Read More

Ndrangheta al Nord, maxi processo a mafiosi e politici

21 Novembre 2011 |

di Enrico Ruffino Dopo solo un anno e mezzo dal maxi blitz del 13 luglio 2010, le cosche incassano la sentenza di primo grado. Con rito abbreviato, il pm di Milano, Alessandra Dolci, voleva che si facesse in fretta. Così, nel tardo pomeriggio di sabato, il giudice Roberto Arnaldi ha emesso la sentenza: 110 condanne, […]Read More

“La Lombardia è la regione più mafiosa d’Italia”

26 Marzo 2011 |

Reciproche accuse e insulti da bar. Questo il risultato di uno scambio d’opinioni tra i due governatori sul tema delle infiltrazioni mafiose nella sanità lombarda.Read More

Calcio pulito: da Losanna il manifesto per uno sport più etico e credibile

2 Marzo 2011 |

Scritto per noi da Fiorenzo Fabio Palumbo È il rapporto tra sport e scommesse, un binomio capace di smuovere cifre da manovra economica finanziaria, il tema centrale del convegno che l’AIPS (Associazione Internazionale dei giornalisti sportivi) con il patrocinio del Comitato Olimpico Internazionale, ha organizzato ieri mattina a Losanna. Alla tavola rotonda, cui ha partecipato […]Read More

29 luglio 1970, Cosa Nostra sbarca a Milano

29 Novembre 2010 |

29 luglio 1970. Durante un’estate di quarant’anni fa, a Milano si svolge uno dei summit più importanti per Cosa Nostra. Ad organizzarlo è Joe Adonis, uno dei boss della mafia siciliana trasferitosi da New York nel capoluogo lombardo quattordici anni prima, nel 1956. Amico di Luky Luciano, Adonis era nato a Montemarano nel 1902 ed […]Read More

Il volto «disonorevole» delle mafie (al Nord), intervista a Giulio Cavalli

24 Novembre 2010 |

Ha 33 anni, è un attore ed è sotto scorta dal 2008. La mafia – la ‘Ndrangheta – non gradisce gli attacchi che lancia dal palco, le verità che racconta al pubblico di quel Nord dove per molti ancora vale il ritornello: «qui la mafia non esiste». E non gradisce nemmeno quei suoi modi dissacratori […]Read More

Lecco in piazza contro la ‘Ndrangheta

28 Ottobre 2010 |

C’è una nuova mappa per Lecco e non descrive i luoghi manzoniani. È stata creata dall’associazione Qui Lecco Libera per ricordare ai suoi concittadini la presenza della criminalità organizzata sul territorio. «La mafia a Lecco non esiste» era uno degli slogan sbandierati sabato scorso per le vie del capoluogo durante una manifestazione che vedeva la […]Read More

L’ombra di Dell’Utri su Miccichè. Tutti i precedenti dei “partiti del Sud”

20 Settembre 2010 |

«Dietro Micciché c’è stato e ci sarà sempre Dell’Utri[…]Nel ‘94 fu il primo a capire l’assoluta necessità di costruire qualcosa di diverso dai partiti tradizionali. Oggi che lui comprenda prima di altri quel che sta avvenendo nel Mezzogiorno è per me uno stimolo ad andare avanti». È con queste parole che un anno fa l’on. […]Read More