Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 20, 2019

Scroll to top

Top

No Tav Archives - Diritto di critica

Quello che i No Tav proprio non vogliono capire

21 Novembre 2013 |

IL GRAFFIO – A parole sono tutti pacifisti e i violenti sono gli altri. Ma gli altri chi? Gli infiltrati, quelli che vogliono screditare il movimento. I lanciapietre, gli sfasciatutto, quelli no, sono qualcosa di diverso dal Movimento No Tav. Eppure nelle occasioni più importanti non mancano mai. Risultato? Si parla solo di loro e […]Read More

No Tav, ora l’accusa è terrorismo (come le Br)

30 Luglio 2013 |

Dai cordoni di polizia alle perquisizioni della Digos. Le Forze dell’ordine alzano il tiro in Val di Susa: ora l’accusa è di eversione e terrorismo per i dissidenti No Tav, punibile da 6 a 20 anni di carcere. Come le Brigate Rosse del Caso Moro, come i fascisti coinvolti,  secondo molti, nella bomba sul treno Italicus, […]Read More

No Tav contro gli operai: “Chi lavora nel cantiere è condannato”

15 Maggio 2013 |

Dopo l’assalto di due notti fa al cantiere della Tav in Val Susa, ieri sono comparse su un blog legato al movimento No Tav, accuse gravi e minacce nei confronti dei lavoratori del cantiere. Read More

Alta velocità Torino-Lione, a che punto siamo?

24 Settembre 2012 |

Si potrebbe definire “progresso all’italiana”. Progetti faraonici proiettati al futuro, osannati da alcuni tanto quanto ostacolati da altri, e la sensazione per il resto degli italiani di non sapere più cosa è giusto e cosa è sbagliato. La linea ferroviaria Torino-Lione, nonostante tutto, è una certezza, almeno per i programmi dell’Unione Europea e per il […]Read More

Parigi frena la Tav: ”Più soldi da Bruxelles o stop ai lavori”

13 Luglio 2012 |

Hollande non è Sarkozy, e all’orgoglio revanscista preferisce i conti in ordine. Per questo filtra da Parigi la notizia di una “esitazione” dell’Eliseo sul progetto Torino-Lione. Costi troppo alti, per un budget troppo limitato – e prospettive modeste, si dice. In Italia il rumor fa scalpore, ma Parigi non è dalla parte della Val Susa: […]Read More

No Tav, Indignados e “studenti”. Le “rivoluzioni” senza idee

5 Marzo 2012 |

L’EDITORIALE – Che fine hanno fatto gli “studenti” che il 15 dicembre del 2010 misero a ferro e fuoco il centro di Roma? Qual era il loro credo politico? Il loro progetto? In nome di cosa combattevano? E gli indignados che fecero altrettanto nell’ottobre scorso? Dove sono finiti tutti? Per ora non se ne ritrova […]Read More

I No Tav hanno vinto, ma non lo sanno

5 Marzo 2012 |

I No Tav hanno già vinto. Ma non lo sanno. I valligiani dal 2001 ad oggi sono riusciti ad ottenere gran parte delle proprie richieste. Peccato che in pochi se ne siano accorti.Read More

No Tav, il Governo tira dritto

2 Marzo 2012 |

Due immagini dalla A32. Il vicesindaco di Sant’Ambrogio di Susa seduto, mani sopra la testa, in attesa di esser trascinato via a forza dalla polizia, e le violenze contro i giornalisti. Manca il governoRead More

E i No Tav violenti devastano un paese

29 Febbraio 2012 |

“Hanno imbrattato anche il monumento ai caduti”. A Salbertrand, un piccolo villaggio di 500 anime in Val Susa, un gruppo di No Tav ha devastato tutto. Anche quel monumento che ricorda la morte di mariti, padri, nonni.Read More