Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | May 31, 2020

Scroll to top

Top

Politica Archives - Pagina 3 di 9 - Diritto di critica

Grillo vs Renzi alle consultazioni – VIDEO integrale

19 Febbraio 2014 |

Beppe Grillo giunge a Roma, arriva da Renzi. Si siede e fa il suo show. Non ascolta il programma del premier in pectore, lo interrompe (“Non sei credibile”), si alza e se ne va. Esce fuori, va in conferenza stampa e attacca i giornalisti. Tutto questo di fronte alla telecamera dello streaming.Read More

Lo “scherzo” de La Zanzara e i giochi di potere sui nuovi ministri

18 Febbraio 2014 |

L’ANALISI – Lo scherzo che ‘La zanzara’, il programma radiofonico in onda su Radio24 condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo, ha fatto a Fabrizio Barca non fa ridere. Porta alla luce cose che si possono immaginare, anche se si spera sempre non avvengano in questo modo. Lasciamo da parte la dinamica del fatto in sé, perché […]Read More

La pantomima di Alfano vs Renzi: l’accordo è dietro l’angolo

18 Febbraio 2014 |

L’ANALISI – Gli alfaniani fanno la voce grossa, ribattono punto su punto a Silvio Berlusconi e dalle loro convention rispediscono al mittente le accuse dal retrogusto leninista di essere utili idioti. Una cosa però è certa: nonostante le minacce di far saltare il tavolo, per il Nuovo Centro Destra le mancate elezioni e il “passaggio di […]Read More

“Mai più giochini sulle spalle degli italiani”, tutte le migliori frasi di Renzi

14 Febbraio 2014 |

“Credo che il governo funzioni se fa le cose che servono agli italiani e vogliamo dare una mano al governo perché le faccia. Non sono interessato a bandierine, a togliere un governo per metterne un altro”. (Matteo Renzi, Leopolda 2013) “Se vinco io il Pd presenterà una proposta di legge elettorale molto netta che imponga il […]Read More

Matteo Renzi, l’ostaggio di tutti

14 Febbraio 2014 |

L’ANALISI – Da Alfano a Vendola, passando per Salvini e Scelta civica, tutti – ad eccezione dei grillini cui fa comodo restare fermi e di Silvio Berlusconi che per ora tace – ieri sera hanno fatto capire che, pur di salire sul carro del vincitore, sono disposti a valutare di buon occhio un governo guidato […]Read More

Scacco matto a Renzi

13 Febbraio 2014 |

L’ANALISI – Lo spazio di manovra di Matteo Renzi è minimo. Il neosegretario del Pd, infatti, nonostante la sua sicumera politica, è quanto mai impantanato in quel partito che credeva di poter guidare con il cipiglio del leader giovane e rampante. Peccato che quel modo di fare inizia a convincere sempre meno, così come l’altalena […]Read More

Eluana Englaro, il biotestamento e la politica incapace

9 Febbraio 2014 |

L’EDITORIALE – Mentre si discuteva sulla sorte di Eluana Englaro, tutti ricorderanno una frase pronunciata dall’allora presidente del consiglio Silvio Berlusconi secondo cui la ragazza “poteva anche in ipotesi generare un figlio“. Affermazione capace di far rabbrividire chiunque, dato che si sarebbe trattato di un rapporto sessuale sui cui la diretta interessata non avrebbe mai […]Read More

I retroscena dietro le dimissioni di Nunzia De Girolamo

28 Gennaio 2014 |

IL RETROSCENA – Nunzia De Girolamo ha lasciato il ministero per difendere la propria dignità. Il ministro dell”Agricoltura ha abbandonato la poltrona per rispondere allo scandalo che l’ha investita dopo la pubblicazione delle intercettazioni raccolte da Felice Pisapia. Il gesto,  in un Paese in cui non si dimette mai nessuno, ha generato stupore. Possibile si […]Read More

Il gioco d’azzardo della politica

23 Dicembre 2013 |

L’ANALISI – I politici l’hanno promesso: cambieranno l’emendamento che toglie fondi a comuni e regioni che contrastano il gioco d’azzardo. Staremo a vedere. Intanto, nell’attesa, è il caso di chiedersi perché lo Stato protegga come un figlio il gioco d’azzardo e le concessionarie delle slot, al punto da punire gli enti locali che adottano limitazioni […]Read More

Le primarie Pd viste da Arfio Marchini, tutta questione di stile

8 Dicembre 2013 |

Le primarie del Pd viste da Arfio Marchini sono prima di tutto una questione di stile, raffinatezza e modo di essere. Ed ecco che Renzi decade dal palcoscenico, Civati appare coraggioso e Cuperlo riacquista vigore. E’ il Pd che ha bisogno di essere svecchiato, con dirigenti ed ex dirigenti che ancora vestono completi da Prima […]Read More