Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | July 18, 2019

Scroll to top

Top

rating Archives - Diritto di critica

Banche italiane declassate? Ha ragione Moody’s

16 Maggio 2012 |

Politici, banchieri e industriali lo gridano compatti: Moody’s sta tramando contro l’Italia. Per i nostri poteri forti il declassamento di 26 banche italiane – tutte quelle che contano – è “un’aggressione all’Italia, alle sue imprese, alle sue famiglie, ai suoi cittadini”. Una congiura che non esiste: in realtà l’agenzia di rating è stata più clemente […]Read More

Standard & Poor’s declassa l’Europa: complotto o cattiva politica?

16 Gennaio 2012 |

L’ANALISI – Venerdì 13 gennaio l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha di nuovo calato la sua mannaia sui debiti sovrani di nove Paesi europei, fra cui l’Italia (ora giudicata BBB+) e Francia (che ha perso la tripla A dopo diciassette anni). Subito sono scattate le solite reazioni da parte sia di esponenti politici che […]Read More

Moody’s declassa l’Italia, giù di tre gradini

4 Ottobre 2011 |

Moody’s ha declassato l’Italia di ben tre notch (“gradini”) da Aa2 a A2, come previsto da Diritto di Critica in un’analisi del 21 settembre scorso. Moody’s si allinea quindi al giudizio espresso da Standard & Poor’s. L’agenzia di rating ha inoltre confermato l’outlook negativo, sottintendendo che nuovi downgrade sono possibili nei prossimi mesi, ed è […]Read More

Standard & Poor’s certifica la crisi dell’Italia: fallimento entro il 2016?

21 Settembre 2011 |

IL CORSIVO – L’agenzia di rating Standard and Poor’s nella notte di ieri ha annunciato di avere abbassato il rating dell’Italia da A+ ad A. Il cambio di giudizio non è stato una sorpresa: l’agenzia aveva messo l’Italia sotto osservazione con implicazioni negative già a maggio, ovvero aveva avvisato il nostro Paese che un downgrade sarebbe arrivato entro tre mesiRead More

Oddio, ci declassano!

7 Settembre 2011 |

EDITORIALE – Manovre, decisioni, proclami. Ma alla fine ci declasseranno. O almeno questo è quello che tutti temono dal 17 giugno scorso quando l’agenzia di rating Moody’s ha messo sotto osservazione il debito pubblico italiano: “Il rating dell’Italia – ha fatto sapere – è attualmente Aa2 ed è sotto osservazione”. Per Berlusconi & Co. è un […]Read More

Standard & Poor’s avvisa l’Italia: «Siete a rischio, basta sprechi»

23 Maggio 2011 |

L’economia italiana è a rischio. Nella giornata di sabato l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha annunciato che l’outlook per l’Italia è passato da “stabile” a “negativo”, ovvero esiste una concreta probabilità che il rating sul debito pubblico italiano possa essere abbassato nel corso dei prossimi due anniRead More