Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | July 4, 2020

Scroll to top

Top

rom Archives - Diritto di critica

Due parole su Cruciani, i rom e certa ipocrisia

22 Novembre 2014 |

Cruciani che manda in onda un sindaco che sragiona sui rom è da crocifiggere. I media che trasmettono manifestazioni di Casapound e Borghezio a Roma fanno cronaca.Read More

Eccr, “in Italia rom segregati e senza diritti”

16 Maggio 2013 |

Scritto da Francesco Rossi “I campi rom di Roma e Milano sono luoghi di segregazione che calpestano i dritti umani”. E’ una condanna senza mezzi termini quella del Centro Europeo per i Diritti dei Rom nei confronti delle politiche italiane per i nomadi. Secondo il rapporto, il nostro Paese non garantisce l’accesso all’istruzione, al lavoro […]Read More

”Emergenza nomadi”, per il Consiglio di Stato è illegittima

22 Novembre 2011 |

Illegittimo: così il Consiglio di Stato, con una sentenza resa pubblica il 18 novembre scorso, ha definito lo stato di emergenza dichiarato nel 2008 per fronteggiare le problematiche relative agli insediamenti Rom e Sinti sul territorio italiano.Read More

Mondiali antirazzisti: quando lo sport supera ogni barriera

28 Giugno 2011 |

Il calcio protagonista della lotta al razzismo e non solo: tutto il mondo dello sport è impegnato a combattere una piega sociale che in Italia assume dei connotati preoccupanti. I mondiali antirazzisti, in programma dal 6 al 10 luglio a Castelfranco Emilia (Modena), hanno l’obiettivo di superare le differenze di ogni genere: linguistiche, etniche e […]Read More

“Generazioni rom rovinate dall’assistenzialismo”. Intervista a Dijana Pavlovic

18 Maggio 2011 |

Occorre permettere ai rom di studiare nell’orgoglio della propria identità culturale, senza essere discriminati. Come? Niente classi miste, ma una scuola di lusso, che possa formare una nuova élite rom, capace di auto-rappresentarsi e dialogare con le istituzioniRead More

Ungheria, avanguardia dell’ultra-destra in Europa

28 Aprile 2011 |

Mentre in Italia si festeggiava il 66esimo anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo, l’ombra nefasta della destra xenofoba e nazionalista ha oscurato i cieli dell’Europa. In Ungheria la nuova e contestata Costituzione, voluta con forza dal governo conservatore del premier Viktor Orban, è stata firmata dal presidente della repubblica Pal Schmitt.Read More

Rom e Sinti: la questione italiana (II parte)

8 Aprile 2011 |

Quello legato alla popolazione Rom è un problema che riguarda anche l’Italia e che ciclicamente ritorna in auge a causa di eventi tragici e drammatici, come quello della notte del 6 febbraio, quando un incendio in un campo nomadi di Roma costò la vita a quattro fratellini rom di nazionalità rumena e riportò alla luce […]Read More

Rom e Sinti, tra povertà e pregiudizi (I parte)

8 Aprile 2011 |

L’8 aprile ricorre la Giornata Internazionale della nazione Rom, “Romano Dives”: una data scelta per ricordare il primo congresso internazionale del popolo Rom, tenutosi a Londra l’8 aprile del 1971, che vide nascere la Romani Union, la prima organizzazione internazionale Rom riconosciuta dall’ONU nel 1979. Ma la situazione del popolo Rom in Europa continua a […]Read More

“L’Italia razzista e xenofoba”, nel rapporto di Human Rights Watch

5 Aprile 2011 |

L’Italia non è un paese per stranieri: lo riferisce Human Rights Watch nel rapporto “L’intolleranza quotidiana: la violenza razzista e xenofoba in Italia” del 21 marzo scorso, che evidenzia come il governo italiano non stia facendo praticamente nulla per prevenire violenze e persecuzioni a sfondo razziale ma anzi tenda a sminuire la portata del problema, […]Read More

Rom e gay, il “double standard” di Futuro e Libertà

10 Febbraio 2011 |

«È più facile educare un cane di un rom». Parole shock della portavoce milanese di Futuro e Libertà, Tiziana Maiolo in diretta su Radio24 martedì sera. Nei giorni scorsi un altro esponente finiano, l’europarlamentare Potito Salatto, si era espresso contro coppie gay con discutibili argomentazioni bibliche. Per le frasi razziste, i vertici di FLI prendono […]Read More