Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 21, 2020

Scroll to top

Top

sarkozy Archives - Pagina 2 di 3 - Diritto di critica

Licenziamenti facili? (vignetta)

27 Ottobre 2011 |

var dd_offset_from_content = 40;var dd_top_offset_from_content = 5;var dd_override_start_anchor_id = “”;var dd_override_top_offset = “”; (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});Read More

Lettera d’intenti all’Europa, ma la situazione interna al governo non cambia

27 Ottobre 2011 |

L’ANALISI – La lettera di intenti che ieri Silvio Berlusconi ha portato a Bruxelles, al vertice dei capi di Stato e di governo, è stata accolta positivamente. Lo conferma Donald Tusk, presidente di turno polacco. L’Europa da l’ok e sprona l’Italia a calendarizzare in fretta e a mettere in atto le riforme. Read More

L’Europa Francotedesca e l’Italia sbertucciata

24 Ottobre 2011 |

Scritto per noi da Francesco Di Majo “Tutto nasce da un insolito spirito patriottico di esigenza di rispetto della nostra nazione”. Una frase del genere, vent’anni fa, sarebbe stata tacciata di essere una visione fascista, o almeno destroide, perché ci sono le parole nazione e patriottico. Ma siamo in altri tempi, siamo (forse alla fine) del […]Read More

“Non pregate Allah per le strade di Parigi”

19 Settembre 2011 |

Libia e Islam. Qui si gioca la rielezione di Nicolas Sarkozy. Dagli schermi tv e sui tabloid sparisce la moglie Carla Bruni. L’attenzione è tutta su di lui. Prima vola in Libia e promette di aiutare i ribelli a catturare Gheddafi, poi torna in patria e il governo francese annuncia: “gli islamici non potranno più pregare in mezzo alla strada”.Read More

Il governo di Gheddafi annuncia: “basta petrolio all’Italia”. Poi l’apertura a Francia e Stati Uniti

18 Luglio 2011 |

Basta petrolio all’Italia. Le autorità libiche hanno annunciato la fine della loro cooperazione energetica con il nostro Paese. Data la partecipazione dell’Italia alle operazioni Nato, in futuro il governo di Gheddafi non concluderà più accordi con l’Eni, i cui investimenti nel settore petrolifero libico sono stati stimati intorno ai 30 milioni di dollari.Read More

La Francia verso la resa, la Libia verso la pace

13 Luglio 2011 |

Mentre l’Europa trema per gli attacchi speculativi all’Italia, in silenzio la crisi libica vive un periodo di totale stallo. La Gran Bretagna ha quasi esaurito i fondi per la missione, l’Italia dimezzerà a breve la sua partecipazione, gli Usa si sono tirati indietro già da molto tempo. Rimane Sarkozy, in crisi di consensi.Read More

L’ossessione di Berlusconi al G8 salva-Africa

27 Maggio 2011 |

La primavera araba al centro del G8 di Deauville: i Paesi Industrializzati tentano ad imbrigliare il post-tsunami magrebino con 4 miliardi di euro immediati (Banca Mondiale) e un fondo stimato tra i 35 e i 160 miliardi di dollari. Berlusconi si sfoga con Obama sulla persecuzione delle toghe rosse: due minuti in privato per chiedere […]Read More

Strauss-Kahn, quel punto debole chiamato “donne”

25 Maggio 2011 |

A quanto pare, Berlusconi non è l’unica autorità a rischiare grosso a causa della sua passione per le donne. Ad un passo dal realizzare i suoi sogni, Dominique Strauss-Kahn ha perso tutto a causa dei suoi vizi e delle sue pulsioni che non riesce a controllare. Read More