Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 27, 2020

Scroll to top

Top

Spending Review Archives - Diritto di critica

I conti in tasca a Renzi. Che non tornano

20 Marzo 2014 |

L’ANALISI – Piano piano la retorica rivestita dall’insopportabile lessico calcistico – il pallone ormai unica metafora della politica – finirà e scopriremo che il tempo dei sorrisi è cessato.Sorrisi e magliette firmate dai campioni del football non se ne vedranno più. Le intese con la Merkel svaniranno appena scopriremo che, per i 10 miliardi da […]Read More

Non ci sono i soldi per pagare i debiti della Pubblica amministrazione

10 Maggio 2013 |

Il governo Letta sta facendo fronte alla difficoltà di ripagare i debiti della PA verso le imprese. Disponibili subito solo 4 miliardiRead More

Saccomanni e la Spending Review inevitabile

10 Maggio 2013 |

Ci aveva provato il Governo Monti e non c’era riuscito. Ora il titolare delle Finanze ritenta la strada difficile e gravosa dei tagli “necessari”, andando a rosicchiare i costi lì dov’è possibile: attraverso i costi standard della Pubblica Amministrazione, ma soprattutto attraverso il taglio delle agevolazioni fiscali. Che farebbe tutto sommato bene all’Italia. Saccomanni non […]Read More

La metà delle scuole italiane è inagibile, la denuncia di Legambiente

12 Novembre 2012 |

Prima i tagli, poi la minaccia delle Province di chiudere i riscaldamenti nelle aule per protestare contro la riforma dei capoluoghi, ora la notizia (non tanto sorprendente per la verità) che secondo Legambiente il 50 per cento degli istituti non ha la certificazione di agibilità. La scuola italiana fa acqua da tutte le parti (in […]Read More

Farmaci, vittoria a metà delle lobby

31 Luglio 2012 |

Alla fine l’hanno spuntata. Le lobby delle industrie farmaceutiche sono riuscite a bloccare una delle norme che avrebbe fatto risparmiare un sacco di soldi al sistema sanitario nazionale. Così l’obbligo di prescrizione da parte dei medici del solo principio attivo, obbligando il farmacista a dare al paziente il farmaco meno costoso, o almeno lasciando a […]Read More

Vocabolario economico – Che cos’è la Spending Review?

20 Luglio 2012 |

del prof. Ugo Fourier (Ph.D.) Vi piace andare in ferie a settembre? Beh, scordatevelo, perché da quest’anno la spending review non lo consente e perciò andremo tutti in vacanza a ferragosto, facendo la fila in autostrada a 42 gradi Celsius. È questo uno dei tormentoni di inizio estate 2012. Ma che cos’è la spending review, […]Read More

La Spending Review nella vita quotidiana: 100 km per una pratica in Tribunale

9 Luglio 2012 |

L’INCHIESTA – Cinquantadue comuni che coprono quasi un terzo del territorio bergamasco, un totale di circa 125mila abitanti e un rischio divenuto realtà: quello della soppressione del tribunale di Clusone (BG), sede distaccata del Tribunale di Bergamo. E se lo spettro chiusura era già stato paventato nei mesi scorsi – al punto da spingere i […]Read More

“L’Italia tagliata” funzionerà meglio?

9 Luglio 2012 |

26 miliardi di tagli. Secondo Confindustria e Cgil, sono colpi di machete, orizzontali, che distruggono il Paese e ammazzano la crescita. Per Monti, sono l’unica speranza per un’Italia che ha vissuto trent’anni da cicala e deve diventare formica. Sopravviveremo, questo è certo, ma il vero punto è: che Paese avremo d’ora in poi? Un’Italia che […]Read More

Approvata la Spending Review, ecco cosa prevede – LA SCHEDA

6 Luglio 2012 |

Dopo un Consiglio dei Ministri di sette ore, approvati a tarda notte i tagli previsti dalla Spending Review, con risparmi per 26 miliardi in tre anni. Ecco cosa prevede il decreto: Esodati. Nel testo si conferma l’aumento di 55.000 unità di lavoratori ‘esodati’ salvaguardati. L’importo complessivo è di 1,2 miliardi a partire dal 2014. Iva. Sospensione sino al […]Read More

Spending Review, i militari consigliano: più farmaci e meno armi

2 Luglio 2012 |

Spendere meno e spendere meglio. Sembra facile dirlo, nel governo dei Tecnici: in realtà, è un sottile equilibrio tra razionalità e macelleria sociale. Sulla sanità si alzano barricate, mentre una proposta ragionevole arriva dalle Forze Armate – unificazione delle diverse Armi e stop agli F35, per 7,4 miliardi di risparmio. Chi li ascolterà? “La Sanità […]Read More