Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 13, 2021

Scroll to top

Top

stage Archives - Diritto di critica

Stagisti senza speranza. Ora le aziende per non pagare prendono i laureandi

29 Ottobre 2013 |

L’ANALISI – I tirocinanti laureati devono essere retribuiti. Ma per risparmiare gli imprenditori ora prendono gli studenti. Ecco come dovrebbe essere modificata le riforma ForneroRead More

Tirocini Mae-Crui, adesso i vincitori possono partire. Gratis, ovviamente

13 Luglio 2012 |

I 555 giovani selezionati per il secondo bando 2012 del tirocinio Mae-Crui possono tirare un sospiro di sollievoRead More

La Fornero vieta gli stage gratuiti, saltano i bandi al Ministero degli Esteri

9 Luglio 2012 |

Addio stage gratuiti. E il governo blocca tutti i tirocini per non dover pagare neo-laureati in cerca di esperienza. È l’effetto di una riforma a costo zero: stop a stage gratuiti ma senza oneri per lo Stato. E se lo Stato non può spendere di più, addio ai tirocini gestiti dalla Crui, ad iniziare da […]Read More

E se gli stage fossero solo una perdita di tempo?

8 Dicembre 2011 |

Lo stage? Nella maggior parte dei casi una “perdita di tempo”. Nella convinzione che i tirocini rappresentino un ottimo trampolino di lancio per inserirsi nel mercato del lavoro sono sempre di più i giovani che dopo gli studi decidono di fare questa esperienza anche gratuitamente.Read More

Abbandonare il lavoro dei sogni perché pagata troppo poco

29 Novembre 2011 |

Arianna è stata costretta a tornare a casa da disoccupata perché sostituita da uno stagista che lavorasse gratuitamente. In molti luoghi di lavoro questo ragionamento predomina ed è la causa della nascita di un esercito di disoccupati che dopo lunghi periodi di stage, contratti a progetto e duro lavoro si ritrovano a dover iniziare tutto da capo.Read More

Giovani, “traumatizzati dalla crisi”

20 Ottobre 2011 |

“Un’intera generazione di ragazzi è traumatizzata a causa degli elevati livelli di disoccupazione e di precarietà presenti nei paesi industrializzati”. È questo l’allarme lanciato mercoledì 19 ottobre dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) in seguito all’analisi dei dati emersi dallo studio annuale condotto sull’impiego giovanile.Read More

Ikea sotto attacco, 4 bombe in 10 giorni

20 Giugno 2011 |

La catena di mobili svedese nel mirino di ignoti attentatori: ordigni a basso potenziale esplodono in Germania, Francia, Olanda e Paesi Bassi. Due feriti nell’ultimo attacco, a Dresda. Si indaga sul terrorismo no-global, rievocando le bombe nei McDonald’s del 2000. E’ Ikea la nuova faccia della precarietà globale e dello strapotere delle multinazionali? Sette di […]Read More

Stagisti sfruttati, una legge per dire “basta!”

31 Marzo 2011 |

Stage, stage e ancora stage. Non rimane molta scelta ad un giovane neolaureato che vuole tuffarsi nel mondo del lavoro. Basta fare un giro sul web tra i siti aziendali o sui più famosi aggregatori di offerte di lavoro per scoprire che non c’è altro per chi non abbia alcuna esperienza. Niente di strano se non fosse che le aziende ne approfittano per sfruttare veri e propri lavoratori a bassissimo costo, per poi rispedirli a casa al termine del periodo.Read More

Quando la sedia diviene un benefit aziendale

29 Marzo 2011 |

Una sedia. Ecco il benefit garantito agli stagisti della Ecoluxury Management consulting, impresa romana di consulenza e pianificazione aziendale che in un annuncio di stage aveva dichiarato di prevedere per i suoi stagisti il collegamento ad Internet, la scrivania e la sedia come… «facilitazioni». Così, giovedì 24 marzo i ragazzi della campagna “Non + stage truffa” della Cgil e il Comitato “Il nostro tempo è adesso” hanno organizzato una manifestazione nella prestigiosa via Condotti per sottolineare ironicamente che gli stagisti hanno anch’essi il diritto di non passare le ore di lavoro in piedi. Per questo hanno consegnato all’azienda una sedia.Read More

Bamboccioni a vita in attesa delle riforme. Quelle vere

25 Gennaio 2011 |

Mentre l’Italia intera si divide sulle notti del Cavaliere, in troppi dimenticano i problemi reali di questo Paese. “È un disastro”, esclama Maria, madre di Elena, una ragazza laureata con 110 e lode ed un master ed oggi alla ricerca di lavoro. Maria siede attorno ad un tavolo, affianco alla figlia che, con il pc acceso, sta cercando annunci di lavoro. Read More