Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 25, 2017

Scroll to top

Top

stalin

Crimea, la strage dimenticata degli emigrati italiani

3 marzo 2014 |

Quindicimila soldati russi in terra di Crimea, oggi appartenente all’Ucraina. Mentre sale la tensione dopo la strategia di attacco di Putin e i mercati finanziari crollano, in questa regione la piccola comunità di origine italiana non può non ritornare indietro nel tempo, a quando quello stesso esercito deportò circa quattromila nostri connazionali nelle fredde e […]Read More

Il Giorno della Memoria e i genocidi dimenticati

27 gennaio 2011 |

Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa, in marcia verso Berlino, abbattono i cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. Il mondo si trova dinnanzi per la prima volta all’orrore del genocidio nazista: da quel momento nomi come Auschwitz-Birkenau, Treblinka o Mauthausen diventano dolorosamente famosi, simboli eterni ed agghiaccianti del piano razziale di Hitler.Read More