Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | August 3, 2020

Scroll to top

Top

strage Archives - Diritto di critica

Toronto, furgone sulla folla, l’arresto dell’autista – VIDEO

24 Aprile 2018 |

È un venticinquenne, Alek Minassian, residente a Toronto. Il furgone, preso a noleggio, è piombato sulla folla in pieno centro, per quasi un chilometro, ad una velocità di oltre 50 km/h. Il bilancio è di dieci morti e 15 feriti. Secondo il capo della Polizia canadese l’azione è stata intenzionale, ma il ministro della Pubblica […]Read More

Chiedi chi erano Falcone e Borsellino

22 Maggio 2017 |

Nei ricordi di una bambina di dieci anni sono immagini alla televisione ripetute, voci sommesse, preghiere, occhi increduli. Poi, crescendo, studi, ti informi, leggi, e capisci che quella “strana” storia narrata anche nelle serie tv è drammaticamente reale: è l’orrore di due vite spezzate dalla mafia, le ultime di una lunga lista, in un’Italia violenta, […]Read More

La morte violata dei bambini di Gaza

19 Novembre 2012 |

  Succede sempre. Succede ogni volta che c’è una guerra, un attacco, una strage. Succede che arriva qualcuno, spesso un fotoreporter o un giornalista, e scatta delle foto. E poi quelle foto finiscono sulle prime pagine dei giornali, sulle homepage dei siti di informazione, fanno il giro alla velocità della luce grazie al web e […]Read More

Mattanza siriana: 20mila morti in sedici mesi

30 Luglio 2012 |

In Siria continua la mattanza. Fatti ormai quotidiani macchiati di sangue che passano quasi in sordina tra le news dei telegiornali o le pagine della cronaca estera. Questo sono diventati gli scontri e le repressioni in Siria: appuntamento giornaliero con lo sdegno per ciò che succede altrove, per una guerra che ci coinvolge ma solo […]Read More

La ‘‘Strage di Denver’’ e i precedenti che preoccupano gli Stati Uniti

23 Luglio 2012 |

James Holmes è uno squilibrato, che frequentava assiduamente siti pornografici e ha scelto la proiezione del nuovo film di Batman per dare libero sfogo alle pulsioni violente e distruttive che lo animano. Queste potrebbero essere alcune delle semplicistiche spiegazioni e deduzioni di esperti e inquirenti. Quando, però, un fenomeno si ripete e farne le spese sono, […]Read More

Placido Rizzotto, il simbolo delle vittime nascoste della mafia

28 Maggio 2012 |

10 Marzo 1948: a Corleone il sindacalista Placido Rizzotto viene sequestrato e ucciso dalla mafia e scompare nel nulla. 24 Maggio 2012: alla vittima, i cui resti vengono ritrovati solo nel 2009, sono concessi i funerali di Stato. In mezzo, 64 lunghi anni durante i quali la mafia ha allungato le mani sulla Sicilia fino […]Read More

Anatomia di una strage

19 Marzo 2012 |

di Giovanni Giacalone   Il sergente Robert Bales, accusato di essere l’autore dell’attacco che lo scorso 10 marzo ha portato alla morte di sedici civili afghani, di cui nove bambini, è detenuto presso la base militare di Fort Leavenworth, in Kansas. Il militare è attualmente indagato e, se  venisse giudicato colpevole presso un tribunale militare […]Read More

“Non era solo”, l’altra verità sulla strage in Afghanistan

12 Marzo 2012 |

Una carneficina compiuta a sangue freddo. Nelle case di un villaggio vicino a Kandahar 16 cadaveri di donne, bambini e vecchi: a sparare, sono stati fucili Nato. Il Pentagono dà la colpa ad un singolo marine “killer” impazzito; ma alcuni testimoni parlano di un’intera squadra di militari americani. E’ la scintilla definitiva della polveriera afghana, fuori […]Read More

Borghezio: “La strage di Oslo è colpa della società multirazziale”

26 Luglio 2011 |

L’on. Borghezio, europarlamentare del carroccio, sceglie nuovamente i microfoni della trasmissione “la zanzara” per esprimere la sua posizione politica in merito alla tragica vicenda che occupa in questi giorni le prime pagine di tutto il mondo. «L’ideologia della società aperta crea mostri. Il killer Breivik è il risultato di questa società aperta, multirazziale, direi orwelliana. Questo […]Read More