Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | July 20, 2019

Scroll to top

Top

UE Archives - Pagina 5 di 5 - Diritto di critica

Governo in difficoltà, la Lega furiosa

29 Aprile 2011 |

Governo in difficoltà. Al dibattito sull’impiego di aerei militari italiani in Libia in azioni di attacco, si è ieri aggiunta la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea che dichiara il reato di clandestinità introdotto in Italia non conforme alle norme comunitarie.Read More

“La Corte europea boccia una spirale di detenzione senza fine”

29 Aprile 2011 |

“Una decisione fondamentale dal punto di vista giuridico perché scardina l’impianto sanzionatorio della Legge Bossi-Fini”. Gianfranco Schiavone, consigliere nazionale Asgi (Associazione studi giuridici immigrazione), spiega a Diritto di Critica l’importanza della sentenza della Corte Europea contro il reato di clandestinitàRead More

Economia: Grecia e Portogallo alle corde, Francia e Germania divise dai dubbi

20 Aprile 2011 |

Dalla Grecia trapelano voci di ristrutturazione del debito, il Portogallo alza bandiera bianca e chiede aiuti. L’Unione Europea si scopre fragile e sola di fronte ai debiti dei suoi figlioli prodighi, mentre da più parti si chiede di “abbandonare i naufraghi in mare”. Ma chi paga davvero i “buffi”? Ristrutturazione del debito sovrano, ovvero “contiamo […]Read More

Sull’immigrazione “giornali e partiti mistificano la realtà”. Incontro con Tejeddine Gmati

18 Aprile 2011 |

“L’accordo voluto da Maroni sta funzionando grazie al rafforzamento dei controlli costieri e alla campagna del governo tunisino contro le partenze. Ma il nostro paese è preoccupato per le condizioni di chi è rimasto in Italia: perché nessuno può entrare nei centri in cui vivono i nostri concittadini? Inoltre, gli aiuti tecnici restano insufficienti e […]Read More

Rifugiati, la Convenzione di Ginevra andrebbe riscritta

30 Marzo 2011 |

Era il 1951 quando l’Italia e gli altri paesi firmatari della Convenzione di Ginevra stabilivano che il rifugiato è “colui che, temendo a ragione di essere perseguitato per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza a un determinato gruppo sociale o per le sue opinioni politiche, si trova fuori del paese di cui ha la cittadinanza […]Read More

Germania, l’atomo affonda il governo Merkel

28 Marzo 2011 |

I conservatori della Merkel affondano alle elezioni del Baden-Wuerttemberg e della Renania, travolti dall’ascesa dei Verdi anti-nucleare. Si profila l’inizio della fine: un rimpasto di governo significherebbe la destituzione del ministro degli Esteri Westerwelle e la fine dell’alleanza con i liberaldemocratici. La Germania si prepara a cambiare pelle in piena crisi dell’Europa Unita. La signora […]Read More

No Fly Zone sulla Libia, è peggio la malattia o la cura?

18 Marzo 2011 |

L’Onu vota la No Fly Zone sulla Libia. La scelta arriva in ritardo e rischia di produrre effetti peggiori del male che vuole curare. Senza aver tentato qualsiasi approccio diplomatico serio, le Nazioni Unite, l’Europa e il mondo arabo son pronti a spartirsi una fetta di massacro indiscriminato, in nome della protezione dei civili. Tutto […]Read More

L’Onu approva la no-fly zone. Tripoli si smarca: “disposti al cessate il fuoco”

18 Marzo 2011 |

Il vice-ministro degli esteri libico Khaled Kaaim ha fatto sapere che Tripoli e il suo governo sono pronti a rispettare il cessate il fuoco, in attesa di dettagli tecnici sulla risoluzione approvata ieri sera dal Consiglio di sicurezza del’Onu. A pochi minuti dall’approvazione della risoluzione numero 1973 da parte del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni […]Read More

Acqua, troppo arsenico in quella di rubinetto

25 Novembre 2010 |

“Bevete l’acqua del rubinetto”. Lo sostengono gli ambientalisti mentre le autorità garantiscono sulla qualità dell’oro blu che sgorga dai nostri rubinetti. Peccato, però, che in molte località italiane la concentrazione di arsenico nell’acqua potabile è molto al di sopra dei livelli imposti dall’Unione europea.Read More

Esenzione Ici alla Chiesa, l’Italia sotto inchiesta

13 Ottobre 2010 |

Aiuti di stato. È questa l’accusa rivolta all’Italia per le agevolazioni fiscali riconosciute alla Chiesa cattolica. Su proposta di Joaquin Almunia, commissario europeo alla concorrenza, la Commissione della Ue ha approvato l’apertura di un’inchiesta sul nostro Paese per verificare che vi sia compatibilità tra la scelta di esentare gli enti ecclesiastici dall’Ici (e scontare l’Ires al 50%) anche quando svolgono attività lucrativa, e le norme europee sulla concorrenza.Read More