Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | September 20, 2020

Scroll to top

Top

violenza Archives - Diritto di critica

La repressione non basta: Ghezi Park resiste

17 Giugno 2013 |

La guerriglia di Ghezi Park spacca a metà la Turchia. In Piazza Taksim i blindati della polizia sparano acqua urticante e proiettili di gomma contro i pochi “terroristi” che osano raggrupparsi. La protesta avanza ad Ankara, dove la polizia deve contenere cortei sempre più numerosi. Ad Istanbul, invece, Erdogan cerca il bagno di folla di […]Read More

L’Italia dei vigliacchi che ammazzano le donne

27 Maggio 2013 |

All’inizio di maggio in Italia si contavano già 35 donne uccise. Poi la cronaca ha riportato almeno altri tre omicidi, l’ultimo ha impressionato il Paese: una ragazzina di 15 anni accoltellata e bruciata viva per non aver acconsentito alle richieste del fidanzato. Lui l’avrebbe prima accoltellata e poi – mentre lei lo supplicava di fermarsi […]Read More

Violenza contro le donne, in Inghilterra più condanne e meno reati

24 Luglio 2012 |

Dopo quattro anni di campagna di sensibilizzazione contro alcuni dei reati più pericolosi socialmente, gli inquirenti annunciano i risultati positivi nella lotta alla violenza contro le donne. Il numero complessivo di procedimenti per violenza contro le donne, per reati come lo stupro, la violenza sessuale e le molestie, è salito a 91mila, il dato più […]Read More

L’Italia acceleri l’iter contro la violenza sulle donne

8 Giugno 2012 |

Quasi sette milioni: numeri che dovrebbero far riflettere su cosa significhino veramente in Italia le parole “violenza sulle donne”. Perché sono questi i numeri che raccontano, con la freddezza lucida della matematica, una delle piaghe sociali del nostro Paese: piaga che ritorna di tanto in tanto alla ribalta soltanto grazie a drammatici episodi di cronaca. […]Read More

“Acab”, l’odio e la violenza senza vincitori né vinti

1 Febbraio 2012 |

Divisa, casco, manganelli, dettaglio sulle mani che chiudono le giacche e sistemano pistole e lacrimogeni. Il rito della vestizione, sulle note incalzanti di “Seven Nation Army” dei White StripesRead More

In Cile nuovi scontri tra polizia e popolo Mapuche. Aggrediti e arrestati anche donne e bambini

13 Gennaio 2012 |

Continuano gli scontri tra Mapuche e carabineros nel centro-sud del Cile. Dopo l’accusa, respinta dal movimento indigeno, di aver causato i terribili incendi nella regione dell’Araucanía e nell’area di Temuco (a sud della capitale Santiago), per i nativi della Patagonia cilena scatta la repressione. Legittimati dalla brutale legge antiterrorismo, i militari guidati dal Generale Ivan Bezmalinovic hanno risposto con […]Read More

A Firenze è follia xenofoba, uccisi due senegalesi. “Tra loro si chiamano fratelli”

14 Dicembre 2011 |

Scene da Far west a Firenze. Ieri, all’interno del mercato di Piazza Dalmazia, un killer armato di una pistola 357 magnum, ha parcheggiato la sua auto davanti a un’edicola, si è addentrato al mercato rionale e ha aperto il fuoco contro venditori ambulanti senegalesi. Due morti ed un ferito. Pochi minuti dopo, si è spostato […]Read More

Congo, dove i bambini divengono soldati sfruttati e abbandonati

7 Novembre 2011 |

Reclutati per combattere guerre tribali infinite e violente, per una questione tutta di potere e accaparramento di risorse naturali. Ogni anno, nella Repubblica Democratica del Congo (RDC), un esercito di bambini viene portato via dalle proprie famiglie e trascinato in accampamenti nelle zone boschive del Paese.Read More

Ad Asti “l’Abu Ghraib italiana”. Al via il processo per gli agenti imputati

26 Ottobre 2011 |

Intercettazioni telefoniche, testimonianze dei carcerati e di alcuni agenti penitenziari hanno portato davanti al giudice cinque poliziotti accusati di maltrattamenti e violenze sui detenuti della casa circondale di Asti. All’interno della caserma, i malcapitati, avrebbero subito impulsi selvaggi da parte dei loro carcerieri. Nell’inchiesta, erano comparsi dodici poliziotti, ma solo per i cinque, il giudice […]Read More

Roma, i video degli scontri e la protesta degli indignati

16 Ottobre 2011 |

Il gruppo dei violenti, intimato a lasciare la piazza, aggredisce i manifestanti I manifestanti pacifici tentano di cacciare i gruppi violenti dal corteo  Read More