Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | December 4, 2021

Scroll to top

Top

La Rai degli sprechi: "Dal Ministero della Salute soldi pubblici per Elisir di Mirabella" - Diritto di critica

La Rai degli sprechi: “Dal Ministero della Salute soldi pubblici per Elisir di Mirabella”

Il Ministero della Salute avrebbe intenzione di finanziare il programma di Michele Mirabella, “Pronto Elisir”, con una lenzuolata di soldi pubblici: tra uno e due milioni di euro. A svelare la notizia, la pagina Facebook del Retroscena, con un articolo dal titolo “Anche in Rai c’è la ‘spending di più”.

Il ministero della Salute – spiegano nell’articolo – si appresta a spendere tra uno e due milioni di euro per sponsorizzare una trasmissione tv. Si racconta infatti che l’immarcescibile Michele Mirabella, sorretto da una bella fetta dell’arco costituzionale, punti a eternare nel palinsesto di Raitre il suo Pronto Elisir, trasformato da serale a programma del mattino. Il cachet lo pagherebbe la Sanità, cioè Pantalone, sempre che Balduzzi riesca a distrarre Monti“.

 C’è poi tutta la questione relativa a Licia Colò. “In Rai – scrive ancora il Retroscena – può succedere che una famosa conduttrice, la bravissima Licia Colò, abbia una sua casa di produzione, e goda del doppio incarico: non solo prende il ricco cachet da conduttrice ma vende alla Rai i filmati da lei stessa prodotti per mandare avanti la sua trasmissione. Uno strano conflitto d’interessi“.

In Rai – pare – la Spending Review è solo una buona intenzione.

LEGGI L’ARTICOLO ORIGINALE

VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DEL RETROSCENA

Comments

  1. La RAI della vergogna ha completamente perso il senso della vergogna! Bravi Retroscena e Diritto di critica che lo denunciate. Non recedete, nell’interesse di tutti, e soprattutto di coloro che non vi leggono perché non usano Internet. Sono loro le vere vittime della situazione: coloro che usano la tv come unica fonte di formazione e informazione.

  2. paghiamo il canone
    ci sorbiamo la pubblicità… molta

    ecchecavolo che altro vogliono????