Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | January 16, 2022

Scroll to top

Top

Buffon si infortuna in Nazionale. Montezemolo: “Basta dietrologie e sospetti”

Ora anche l’ex presidente di Confidustria Luca Cordero di Montezemolo interviene sull’ infortunio muscolare di Buffon e scaccia la dietrologia in vista del big match Juventus-Napoli: “La dobbiamo far finita – ha detto il presidente della Ferrari a Radio Anch’io Lo Sport  –. Il Napoli è una squadra simpatica. De Laurentiis ha svolto un lavoro eccezionale, ma smettiamola, la Nazionale è la cosa più importante. Mettiamo tutto da parte – ha aggiunto l’ex di Confindustria –. Cerchiamo di non mutuare i sospetti e le polemiche che fanno parte della politica italiana e cerchiamo nello sport di avere più passione e meno dietrologia”.

A cinque giorni dalla sfida di vertice fra le due capoliste, tiene banco, quindi, l’infortunio di Buffon che non si allena da due giorni a Coverciano. “Sto bene – minimizza il portiere –. Ci vorranno due-tre giorni per smaltirlo”. E quindi stasera non giocherà. Il medico della nazionale Castellacci conferma: “E’ solo affaticamento, nulla di grave ma non va sottovalutato”. La questione, tuttavia, rimane delicata. In casa Juventus c’è stata la preoccupazione che un impegno agonistico come quello contro i danesi possa peggiorare la situazione e costringere il portiere a dare forfait in vista della sfida contro i partenopei.

Tocca quindi a De Sanctis e il Napoli potrebbe protestare. La situazione è delicata, anche perché è la prima volta, nelle ultime stagioni, che le due squadre si contendono il primato. Intanto, il difensore del Napoli Christian Maggio ha lasciato il ritiro azzurro per raggiungere la moglie in procinto di partorire. Contro la Danimarca, sicuro, non sarà presente, però il calciatore potrebbe riaggregarsi al gruppo in base agli sviluppi della situazione.

Argomenti