Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Diritto di critica | October 24, 2021

Scroll to top

Top

Londra bissa il successo delle Paralimpiadi, mondiali di atletica nel 2017 - Diritto di critica

Londra bissa il successo delle Paralimpiadi, mondiali di atletica nel 2017

“I campionati mondiali di atletica per i diversamente disabili rappresentano un’occasione perfetta confermare l’entusiasmo e la magia che si sono creati per le Olimpiadi di Londra 2012”. Il sindaco della capitale Boris Johnson ufficializza la scelta della sede per i prossimi campionati paralimpici di atletica nel 2017. Un evento che sarà celebrato allo Stadio Olimpico, nel mese di luglio, trenta giorni prima dei mondiali di atletica IAAF per i normodotati. La scelta del comitato internazionale rappresenta un’eccezione poiché non era mai successo che un evento dedicato agli atleti disabili precedesse quello dei colleghi normodotati.

Sarà la prima volta che una città ospiterà due campionati mondiali consecutivi, anche se Londra ha già ospitato le paralimpiadi nel 2012. “Quest’anno – ha affermato il primo cittadino –, Londra ha messo in scena il miglior spettacolo sportivo che il mondo abbia visto. I Giochi Paralampici hanno fornito uno strumento importante per riportare l’attenzione sulla disabilità e, al tempo stesso, dare un notevole impulso economico alla capitale”. I campionati del mondo di atletica leggera paralimpica sono, a tutti gli effetti, una competizione sportiva internazionale a cadenza biennale, organizzata dal Comitato Paralimpico Internazionale, durante la quale sono assegnati i titoli mondiali delle diverse specialità dell’atletica leggera paralimpica maschile e femminile.

Il primo campionato mondiale si tenne nel 1994 a Berlino. Fino al 2006 l’evento si disputò ogni quattro anni (come i Giochi olimpici). L’edizione successiva si tenne dopo 5 anni, nel 2011 e da quell’anno in poi i campionati ebbero una cadenza biennale. L’evento delle paralimpiadi di Londra è stato salutato come “eccezionale” dagli organizzatori. Il presidente del comitato paralimpico, Sir Philip Craven, ha definito Londra 2012 come la “migliore kermesse” della storia con circa 80mila spettatori sugli spalti a ogni gara e più di un miliardo di telespettatori in tutto.

Argomenti